none_o

La prima foto mostra l’ingresso della pista ciclabile lungo la via del Mare al podere i Leccetti. C’è uno stretto passaggio accanto al cancello chiuso e una stradina che conduce fino all’argine. Qui il ciclista che ha letto Migliarino alla sua sinistra è già in imbarazzo: portarsi sull’argine o seguire la strada a fianco sottostante? L’argine è impraticabile, solo un vialetto sconnesso centrale con erba alta ai lati.....

Le Parole di Ieri
none_a
Ricordo
none_a
Ricorrenza
none_a
Omaggio
none_a
l' altra mattina alle ore 6 ascoltavo il notiziario .....
In viaggio con il PD, dai energia al treno. Puoi .....
Legge cosa gli interessa. . . . quando e su cosa gli .....
. . . . perche? Quando comprate il Corriere della sera .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
di Carlo Delli
none_a
Come cambiano autovelox e multe con il decreto Minniti
none_a
Uno sguardo dal Serchio
none_a
Avane, 28 ottobre
none_a
Castello dei Vicari - Lari
none_a
Arena Metato
none_a
Viareggio.
none_a
Pontasserchio, 14 ottobre
none_a
L’INCIDENTE


Seduti su quei sedili lordati di sangue,
col capo chino, vidi
quella scena orrenda
che mi trafisse il cuore.
Giovani vite spezzate
da .....
Speedy Wash di Gambini Cinzia
Via Mazzini 6 Migliarino Pisano
Aperto dalle 08:00 alle 22:00 tutti
i giorni anche festivi
Tel. 328 4122388

Solo .....
"COSTRUIAMO ALTERNATIVE"
Da mercoledì 27 a domenica 1 ottobre a Montecalvoli la festa provinciale di Sinistra Italiana

25/9/2017 - 13:44

"COSTRUIAMO ALTERNATIVE"

 

 Da mercoledì 27 a domenica 1 ottobre a Montecalvoli la festa provinciale di Sinistra Italiana 

Mercoledì 27 settembre inizia a Montecalvoli (Santa Maria a Monte), presso il circolo ARCI "La Perla", la prima festa provinciale di Sinistra Italiana .Sarà il principale appuntamento del partito nato a febbraio dal congresso diRimini. Lo scopo dell'evento è racchiuso nel titolo:"costruiamo Alternative".

Produrre politica, dialogare con soggettirappresentativi del lavoro e dei diritti, relazionandosi con coloro che costruiscono sano protagonismo sociale.«Basta con la sinistra che si chiude in se stessa per analizzare i suoi guai!» dice il segretario provinciale Ettore Bucci: « Noi abbiamo voluto un appuntamento inclusiva e di taglio programmatico. Un luogo in cui costruiremo una visione ampia dei cambiamenti del mondo, discutendo di lavoro, migrant, inclusione sociale, cultura, terzo settore, assistenza. Serve Una sguardo lucido sul mondo, un punto di vista condivisa e lacapacità di costruire comunità.. l'alternativa e la sinistra non si possono declamare, ma vanno praticate!»
Ai dibattiti seguiranno appuntamenti più ludici, come la cena araba di venerdì 29 settembre e il concerto dal vivo dei Bufera, giovane band emergente del territorio, alla sera di domenica 1. Sarà sabato 30 settembre alle 21 il dibattito politico generale: "Dalle nostre città all'Europa, il senso dell'alternativa". Interverranno Nicola Fratoianni (segretario nazionale SI), Tommaso Fattori (capogruppo SI Toscana a sinistra), Filippo Miraglia (vicepresidente ARCI nazionale),Anna Falcone (giàcomitati per il no al referendum). Ai dibattiti prenderanno parte l'editorialista de L'Avvenire Fulvio Scaglione, parlamentari come Erasmo Palazzotto, Serena Pellegrino, Alessia Petraglia; rappresentanti di organizzazioni sociali come Mauro Fuso (CGIL Toscana), Gianluca Mangozzi (ARCI regionale, esperti del mondo della cultura come Andrea Camilli, Claudia Rizzitelli, Fulvio Cervini e Andrea Incorvaia, attivisti dall'inclusione sociale come Sara Prestianni e don Armando Zappolini. «La festa -conclude Bucci- è una scommessa collettiva che vuole parlare a tutti ed Unire la radicalità della proposta all'inclusione : veniteci a trovare per considerarlo con i vostri occhi!»






+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: