none_o

 

 

 

Contro la pandemia Jacinda Arden, premier della Nuova Zelanda, ha scelto la via più drastica: lockdown generale e chiusura delle frontiere. Con empatia, pragmatismo e coraggio ha fermato il covid-19, sconfitto la destra populista e vinto le elezioni. Bruno Ferraro, da Auckland, ritrae Jacinda come una leader che può dare una lezione magistrale ai politici occidentali su come gestire una crisi.

. . . detto tra noi sono solo un brigante, non un .....
. . . non immaginerebbe mai.
Ho sentito un "uccellino" .....
. . . si assuma la responsabilità di esporsi con nome .....
Delle idee di questa signora non mi interessa granchè. .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Marco Galice, insegnante
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Poste Italiane comunica
none_a
Primo corso online di scrittura per la scena
none_a
San Giuliano Terme
none_a
A breve in libreria
none_a
di Lorenzo Tosa
none_a
Per effetto del DPCM del 3 novembre 2020
none_a
Quarantesimo della morte del Cav. Vittorino Benotto
none_a
Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 14 novembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Prima strillano che va riaperto tutto, contestano l'emergenza, negano la pandemia, gridano al complotto! . . . poi, QUANDO ESPLODE LA SECONDA ONDATA, .....
E' semplice: positivo al 1° e 2° tampone. . dopo 21 gg la asl mi dà la liberatoria. Al 23° giorno, per mio scrupolo, e da privato. . effettuo 3° .....
FIAB-Pisa
Commento alla delibera di giunta su ponte della Vittoria

26/9/2017 - 7:24

Commento alla delibera di giunta su ponte della Vittoria 

Rosanna Betti 
 

Constatiamo, con una certa delusione, che il Sindaco Filippeschi ha rimandato la pista ciclabile sul ponte della Vittoria ad un futuro lontano, certamente ben oltre l'orizzonte del suo secondo mandato. Eppure il ponte della Vittoria e' un tassello fondamentale dell'asse ciclabile stazione-Cisanello, collegamento considerato strategico fin dal PUT del 2002, ma destinato a rimanere incompiuto ancora per anni.

Il fatto che, in due mandati, l'Amministrazione Filippeschi non sia riuscita a portare a termine questo progetto non e' dovuto alla mancanza di risorse, infatti la Regione Toscana ha premiato l'ottimo lavoro dell'Ufficio Bici finanziando generosamente i progetti di Pisa.Il problema di fondo e' piuttosto l'incapacita'  di dare priorita' alla mobilita' sostenibile: questo rimane un proposito ripetuto ad ogni campagna elettorale ma disatteso nei fatti.Nel tessuto urbano di una citta' di impianto medioevale non e' possibile creare infrastrutture per il trasporto pubblico, i pedoni e i ciclisti senza sottrarre spazio alla circolazione e alla sosta delle auto private; cio' comporta decisioni difficili, ma ineludibili.

Speriamo che l'Amministrazione riesca almeno a realizzare il progetto di corsia ciclabile su Lungarno Buozzi, in modo da collegare la pista di Cisanello ai quartieri di Mezzogiorno.

Potrebbe essere questa l'occasione buona per realizzare finalmente una ciclabile anche sul Lungarno Mediceo, pista promessa dall'assessore Serfogli ormai cinque anni fa , ma che ancora non s'e' vista.

 

Carlo Carminaticell. -- per FIAB-PisaAssociazione aderente alla Federazione Italiana Amici della Bicicletta -Onluswww.fiabpisa.it





+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/9/2017 - 11:27

AUTORE:
Nichiren

Gli amministratori pensano sempre alle prossime elezioni, sia riguardi il candidato che il partito. mai uno sguardo lungo su quello che veramente si DEVE fare, che si rimanda sempre a chi verrà dopo. Che farà lo stesso pensiero. Forse bisognerebbe veramente pensare a cambiare qualcosa, o almeno provare a farlo!