none_o

Con l’introduzione dei mini bond, comincia a chiarirsi la strategia economica della lega per il futuro del paese.
L’Idea è quella di liquidare i crediti di imposta con titoli di credito, senza scadenza e interessi, invece che in valuta reale, cioè appioppare ai creditori, carta straccia, al posto del dovuto, in pratica trasferendo il debito dallo stato ai privati...

Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Pisa, 21 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 30 giugno
none_a
Pisa, 19 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
Prossima gita in bici della Fiab
none_a
Pontasserchio
none_a
Libero Culto
none_a
ARCI Migliarino- 15 giugno
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Vecchiano
Successo per l'incontro pubblico per difendersi dalle truffe dei falsi addetti.

4/10/2017 - 17:31


VECCHIANO: SUCCESSO PER L’INCONTRO PUBBLICO
PER DIFENDERSI DALLE TRUFFE DEI FALSI ADDETTI
Presenti il sindaco Massimiliano Angori e il presidente di Acque Giuseppe Sardu. La tappa pisana ha chiuso il primo ciclo di appuntamenti organizzati dal gestore idrico.
 
I consigli del gestore idrico e dell’amministrazione comunale per evitare di ritrovarsi vittime di un raggiro. Le raccomandazioni a contattare le forze dell’ordine nel caso in cui si abbia la sensazione di essere davanti a un tentativo di truffa. L’invito ai cittadini ad attivarsi in un prezioso passaparola, affinché il messaggio di prevenzione possa circolare in modo efficace tra la popolazione. Martedì 3 ottobre la campagna informativa di Acque SpA per difendersi dalle truffe dei falsi addetti, rivolta agli utenti del Basso Valdarno, ha fatto tappa nel Comune di Vecchiano, presso il Circolo Vasca Azzurra di Nodica.
 
All’iniziativa sono intervenuti il presidente di Acque SpA, Giuseppe Sardu, la dirigente del servizio clienti, Paola Bellini, il sindaco del Comune di Vecchiano, Massimiliano Angori, e il comandante della Polizia Municipale, Marcello Carrara.

Gli ospiti, coordinati dal giornalista Massimo Marini, hanno fornito preziosi consigli ai presenti per contrastare le truffe dei falsi addetti, fenomeno tanto più odioso poiché molto spesso perpetrato ai danni di persone sole e anziane. Dal canto loro, i cittadini hanno raccontato esperienze vissute sulla propria pelle, hanno fatto domande e avanzato suggerimenti per fare “fronte comune” contro le truffe.
 
L’obiettivo di Acque SpA, oltre a quello di informare, è di coinvolgere il maggior numero di persone favorendo confronti diretti e lo scambi di opinioni. Per questo il gestore idrico del Basso Valdarno ha preparato anche volantini e opuscoli, consegnati ai presenti, affinché loro stessi si facciano promotori della diffusione del messaggio. Un modo per ricordare come gli addetti di Acque non effettuino sopralluoghi di alcun genere all’interno delle abitazioni, e come sia necessario, in casi sospetti, rivolgersi subito alle forze dell’ordine.
 

La tappa di Vecchiano ha di fatto chiuso il primo ciclo di incontri organizzati da Acque SpA. Il percorso, cominciato a giugno, ha coinvolto tutto il territorio gestito: dalla provincia di Pisa all’area dell’Empolese-Valdelsa, dalla Lucchesia alla Valdinievole. I risultati della campagna informativa sono contenuti in un’apposita pagina web, con materiali multimediali su questo argomento, all’indirizzo www.acque.net/acque-non-bussa-alla-porta.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: