none_o

Se sul campo la guerra continua con le solite nefandezze sui nostri media nazionali appare sbiadita, superata da altri e più urgenti problemi, vecchi come il Covid e nuovi come la recente crisi politica. Oramai è un sottofondo e tranne per il pericolo Zaporizhzhia i nuovi morti e le nuove devastazioni attirano sempre meno l’attenzione dei media nazionali. Come i media anche la nostra psiche si adatta.

Angori Massimiliano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
. . . era da pubblicare la presa per i fondelli fatta .....
Uno degli scambi di post più interessanti degli ultimi .....
Essere candidati non vuol dire essere eletti. Quest'anno .....
CHE VUOL DIRE: BRAVO BRUNO!
. . . . . . . . . . . .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

di Matteo Renzi (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Renzo Moschini (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Renato Brunetta ministro
none_a
Coordinamento regionale Forza Italia Toscana
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Vicopisano
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Comune di Vecchiano
VECCHIANO, TERZO SETTORE E FESTA DEL VOLONTARIATO. GELLI (CESVOT): “LUOGO SIMBOLO.

20/10/2017 - 16:23

VECCHIANO, TERZO SETTORE E FESTA DEL VOLONTARIATO. GELLI (CESVOT): “LUOGO SIMBOLO. CON LA RIFORMA GRANDI PASSI AVANTI”

Vecchiano (PI), 20 ottobre 2017 – “Vecchiano è un luogo simbolo del volontariato. Qui sono attive tante associazioni che vedono impegnati molti cittadini con un solo scopo: mettere a disposizione degli altri un po’ del proprio tempo. Il volontariato unisce e mobilita spesso molto più della politica”. Così Federico Gelli, deputato pisano del Partito Democratico e presidente regionale del Cesvot, in occasione dell’intervento di ieri sera durante il Consiglio comunale aperto a Vecchiano, dov’era stato invitato a parlare della riforma del Terzo settore. Un incontro che ha dato il “la” alla Festa del Volontariato vecchianese, patrocinata proprio dal Cesvot. 
“Il Terzo settore è un mondo che sta a metà tra il pubblico e il privato e col tempo è diventato sempre più importante e riconosciuto.

Basti pensare che negli ultimi dieci anni è il settore che è cresciuto di più. L’approvazione della legge delega e i numerosi decreti attuativi entrati in vigore e che ne trattano i dettagli hanno permesso al nostro Paese di avere per la prima volta una vera e propria riforma del Terzo settore”.
Il codice unico del Terzo settore, l’istituzione del servizio civile universale esteso anche ai cittadini stranieri residenti, la nascita dell’impresa sociale, la fondazione Italia Sociale per evitare la dispersione delle risorse, la semplificazione della normativa fiscale e l’istituzione di misure di supporto, tra cui strumenti di finanza sociale e agevolazione delle donazioni, la regolamentazione del cinque per mille.

Sono tanti i contenuti della riforma toccati da Gelli. “Spesso le associazioni – ha concluso – chiedono più coraggio ai legislatori dal punto di vista delle agevolazioni fiscali per facilitare spese fondamentali e per nulla banali come, ad esempio, l’acquisto di un mezzo di soccorso. E hanno ragione.

Una legge può essere corretta, soprattutto se i diretti interessati, sentendosi ascoltati, partecipano al dialogo e pongono questioni molto importanti.

È la direzione giusta e la percorreremo insieme”

Fonte: Ufficio Comunicazione Comune di Vecchiano
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri