none_o


Una mamma di un ragazzino di quindici anni residente nella provincia di Lucca scopre uno strano materiale sul cellulare del ragazzino. Non solo materiale pedopornografico ma anche immagini raccapriccianti di suicidi, mutilazioni, decapitazioni di persone o animali. La denuncia coinvolge una ventina di ragazzini in tutta Italia di cui il maggiore di 17 anni, sette adolescenti, tutti 13 enni. 

Lo disse anche il vecchio seg. UC Vecchiano del PDS: .....
Landini sono circa 10 anni che lo propone, sul modello .....
. . . come da proposta renziana:
l'elezione di un .....
. . . . . con i suoi riferimenti verso Berlinguer .....
Vernacoliamo
none_a
Interviste di Giulia Baglini
none_a
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Di Guido Solvestri
none_a
Pisa, Giardino Scotto, 14 luglio
none_a
Convention Bureau di Firenze
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Comune di Vecchiano
Due iniziative a Vecchiano per la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”

22/11/2017 - 16:09

Due  iniziative a Vecchiano per la
“Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”
 
Vecchiano – Il prossimo 25 novembre ricorre la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne” e Vecchiano ci sarà con un evento di poesia, musica e danza.
“L’argomento della violenza sulle donne è stato tra i primi ad essere affrontato, già nelle prime settimane successive all'insediamento della nostra Amministrazione Comunale, nell'estate 2016”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

“L’interesse delle istituzioni verso un problema sociale, che è di per sé inaccettabile, è doveroso ed indispensabile, soprattutto se si considerano le drammatiche dimensioni che il fenomeno ha raggiunto e di cui, purtroppo, troppo spesso, ci raccontano i mass media con orribili vicende di cronaca.

E’ importante cercare di sensibilizzare tutta la comunità, dunque, a partire dalle nuove generazioni e con il coinvolgimento delle famiglie, per educare al concetto universale di rispetto delle persone, a prescindere da fattori quale il sesso di appartenenza”, aggiunge il primo cittadino.

“La violenza è fine a se stessa e non può essere considerata un veicolo nei rapporti umani, non deve più esserlo” afferma l'Assessora alle Pari Opportunità, Lara Biondi. “Per questo motivo, per il prossimo 25 novembre alle 15.30 presso la Sala Consiliare abbiamo organizzato l'evento “Per dire NO alla violenza sulle donne”, un' iniziativa di poesia, musica e danza, in cui siamo inviati ad indossare qualcosa di rosso e osservare un minuto di silenzio per ricordare le vittime di femminicidio”.

“Non possiamo e non vogliamo infatti dimenticare, fare finta di nulla e pensare che certe tragedie siano il frutto solo di un amore malato, perchè così non è”, prosegue l'Assessora Biondi.

“Dall'agosto 2016 una sedia rossa ed un paio di scarpe rosse occupano un posto anche nel Palazzo Comunale di Vecchiano, emblemi di un “posto occupato” e della pesante  presenza di un'assenza, come quella delle troppe donne vittime di violenza.

Una violenza che ha  purtroppo radici socio-culturali profonde e che non può esimerci, sia come amministratori che come cittadini, dal cercare di contrastarla”.
L'evento di sabato 25 novembre si svolgerà con l'accompagnamento musicale a cura di Serena Donati, la coreografia di danza di Sara Biondi e le letture di poesia a cura dell'Associazione Teatro Spettacolo ATTIESSE.

Parteciperanno all'iniziativa le Associazioni della Consulta del Volontariato, e le Associazioni Nuovo Maschile e Donne In Movimento. Il programma vecchianese per la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne” prevede anche un incontro pubblico, organizzato in collaborazione tra il Comune di Vecchiano e la Cooperativa Edera, che si svolgerà sabato 2 dicembre alle 10.30 in Sala Consiliare.

Durante l'incontro sarà presentato il libro “La verità sulla menzogna. Dalle origini alla post-verità” di Liliana Dell'Osso e Luciano Conti.  Dopo i saluti istituzionali a cura del Sindaco Massimiliano Angori e dell'Assessora alle Pari Opportunità Lara Biondi, seguiranno gli interventi introduttivi dell'Avvocato Martina Marianetti e della Professoressa Laura Barsotti.

Successivamente la professoressa Liliana Dell'Osso, Direttore dell'Unità Operativa e della Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell'Università di Pisa e Vicepresidente della Società Italiana di Psichiatria, presenterà al pubblico il libro di cui è autrice.
Per tutti i dettagli, consultare il sito www.comune.vecchiano.pi.it

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: