none_o

Una quarantina di anni fa, rientrando sporadicamente dalla residenza in nord Italia, per visite parentali e reimmergermi nelle acque locali, dove un grande Alessandro sciacquava solitamente i panni il secolo precedente, non appena valicato l’Appennino, mi rendevo conto di quanto siamo “ghiozzi”, pesanti, a volte grevi, blasfemi, volgari, bischeri e sciamannati noi toscani! Man mano che mi avvicinavo a Vecchiano, avvertivo sempre più chiaramente ....

Il Diario di Trilussa
none_a
Storia
none_a
Compleanno
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Ho fatto caso, è da tempo che il sig. Bertelli predilige .....
Sig. Gori si calmi , la troppa foga le può fare .....
Continuo a sentire politici “sinistroidi” (d'alema .....
Vorrei ringraziare pubblicamente i Senatori che con .....
San Giuliano Terme
none_a
ANIMALI CELESTI
none_a
Migliarino
none_a
Soci Unicoop
none_a
Primaziale Pisana, conf stampa
none_a
Tornando vella sera dalla fiera
La mì moglie a casa mi viense a mente
Grassa pallata dice brutta gente
Linguacce malidette da galera

Certo pasta .....
Causa trasferimento abitazione, vendiamo mobili usati in ottimo stato.
Visibili a Nodica, comune di Vecchiano.

cinzia. mantellassi@ virgilio. .....
Nardini (PD)
Mozione su neofascismo. “A Cascina il voto contrario della maggioranza offende i valori della Costituzione”

29/11/2017 - 17:36

Mozione su neofascismo, Nardini (PD): “A Cascina il voto contrario della maggioranza offende i valori della Costituzione”
 
“Ho assistito personalmente alla seduta del Consiglio Comunale in cui è stata presentata e votata la proposta di non concedere l’utilizzo di sale e spazi pubblici ad associazioni o manifestazioni che si richiamano al fascismo o che abbiano orientamenti razzisti, xenofobi, antisemiti, omofobi e, in generale, discriminatori.

 Era una buona occasione per scrivere, tutti insieme, una pagina di bella politica, non dividendoci su un voto che sarebbe stato semplicemente coerente con i valori della nostra Costituzione. Invece no. La Sindaca Ceccardi e le forze che la sostengono bocciando la mozione del Partito Democratico hanno preferito dimostrarsi sprezzanti verso un atto di buon senso, mentre purtroppo abbiamo assistito, ancora una volta, a dichiarazioni fuori luogo e inaccettabili".

Così la Consigliera Regionale Alessandra Nardini commentando la bocciatura della mozione PD in Consiglio comunale a Cascina.
 
“Io stessa, poco tempo fa, avevo accolto la proposta di Anpi che invitava tutti i Comuni della Provincia di Pisa ad approvare atti con cui vietare l’utilizzo di spazi pubblici per manifestazioni che richiamano al fascismo e alla discriminazione, rilanciandola al Consiglio e alla Giunta Regionale – prosegue Nardini –. Sono convinta si tratti di un gesto quanto mai importante in un momento come quello che stiamo vivendo in cui si assiste continuamente ad episodi di razzismo e rievocazione del ventennio fascista: i pericolosi rigurgiti nazifascisti che si stanno riaffacciando anche nel nostro Paese non possono lasciarci indifferenti, nė essere sottovalutati, occorre una risposta forte da parte di tutti coloro che si riconoscono nei valori dell’antifascismo”. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: