none_o

 Alcuni mesi fa, durante una assemblea dell'associazione La Voce del Serchio, fu proposta l'idea, da parte di alcuni soci cicloamatori, di fare qualcosa per la pista ciclabile Puccini, cercando di sollevarla dalle condizioni di oblio e degrado in cui versa attualmente, dopo esser stata molto decantata e utilizzata per varie inaugurazioni in tempi propizi. L'origine del progetto....

Anniversario
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Per non dimenticare
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Ebbene si! Prima del Job's Act i lavoratori delle aziende .....
Prima del Job's Act i lavoratori delle aziende sotto .....
comincia il mondiale!

che strana sensazione di lutto!

non .....
Mi dici quali erano le tutele crescenti per i lavoratori .....
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Verso le elezioni politiche
Ecco “Insieme”, la lista ulivista alleata del Pd

15/12/2017 - 9:21

Ecco “Insieme”, la lista ulivista alleata del Pd

Nel simbolo della nuova formazione un ramoscello d’ulivo

E’ stata presentata oggi (14/12/17) a Roma la lista Insieme, che riunisce il Psi, i Verdi e Area Civica, e che alle prossime elezioni politiche sarà alleata con il Partito democratico.

Nel simbolo, con il nome della nuova formazione, le parole ‘Italia Europa’ e un ramoscello d’ulivo, a richiamare in maniera esplicita l’esperienza dei primi governi di centrosinistra.
Alla presentazione oggi a Roma erano presenti Riccardo Nencini del Psi, Angelo Bonelli e Luana Zanella dei Verdi e Giulio Santagata, fedelissimo di Romano Prodi.

Per il Partito democratico hanno portato il loro saluto il vicesegretario Maurizio Martina e Piero Fassino. Presente anche Ernesto Auci del gruppo Misto.
“Il ramoscello d’ulivo – ha spiegato Santagata – non rappresenta la nostalgia, ma un rinnovato impegno.

Abbiamo già battuto due volte Berlusconi nel 1996 e nel 2006, nonostante il suo enorme potere mediatico.

Allora vincemmo con la passione, non con i soldi. Oggi vogliamo migliorare il centrosinistra, perché il Pd ha governato con luci ma anche con ombre”.“Dieci anni fa assistemmo alla corsa verso il centro – ha aggiunto -, mentre oggi abbiamo la disgregazione verso le estreme.

Il problema principale è la classe media che scivola verso la povertà, ci sono diseguaglianze intollerabili che stanno bloccando il Paese”.
A proposito di Prodi, Santagata ha detto che non sa dove il professore voglia portare la sua tenda ma, ha tenuto a sottolineare, “sostiene la coalizione di centrosinistra.

Noi vogliamo dare un tetto ai tanti italiani che un tetto non ce l’hanno. Sarei contento se Prodi desse un supporto, ma sono convinto che sarebbe un errore da parte nostra pensare di rappresentare da soli l’Ulivo”.
Angelo Bonelli ha ricordato: “Noi Verdi fummo tra i fondatori dell’Ulivo.

I Verdi non hanno per diritto naturale una collocazione all’opposizione. I Verdi devono avviare un processo di Governo per l’Italia e il pianeta”.
Riccardo Nencini, segretario del Psi, ha sottolineato che “il simbolo richiama alle vittorie del 1996 e del 2006.

Vogliamo ripetere quei successi. Noi saremo come il Pordenone calcio che ha costretto la capolista Inter ai rigori. Da gennaio faremo le primarie delle idee. Le nostre porte e finestre sono spalancate. Il nostro è un simbolo inclusivo e aperto.

Serve subito un tavolo del centrosinistra per presentare un programma agli italiani”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: