none_o

 
Si chiama Tappeto del mondo ed è il frutto del lavoro di tantissime donne che hanno aderito all'iniziativa dell'associazione i Colori della Pace di Stazzema, ovvero realizzare un tappeto coloratissimo. 

. . . è andato fuori dal seminato!
La direzione .....
Difficile non sghignazzare davanti ai comportamenti .....
Ma se:
. . . Renzi avesse fatto eleggere i suoi avvocati .....
. . . . . . . . . . . . sono poco affidabili e che .....
Solidarietà
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
Comune di Vecchiano
Scrutatori: scelta prioritaria fra persone in stato di disoccupazione

16/1/2018 - 16:59

Scrutatori: scelta prioritaria fra persone in stato di disoccupazione
 
Vecchiano – E' stato emanato dall’Ufficio Elettorale di Vecchiano un avviso pubblico per consentire a persone senza occupazione lavorativa di dare la propria disponibilità a svolgere le funzioni di scrutatore in occasione delle elezioni politiche del 4 marzo 2018.

E’ condizione per dare la disponibilità essere iscritti nell’Albo degli scrutatori del Comune, che viene aggiornato annualmente sulla base dell’iscrizione volontaria. Coloro che avranno dato la disponibilità saranno nominati nei diversi seggi.

Se le persone disponibili supereranno il numero dei posti previsto si procederà con sorteggio: ricordiamo che vi saranno 4 scrutatori per ciascun seggio per un totale di 48 scrutatori, dal momento che il numero totale di seggi è 12.

Sottolineiamo, inoltre, che chi non è iscritto nell’Albo non può dare la propria disponibilità, perché la legge non lo consente.
“Con la decisione di dare la priorità di accedere al ruolo di scrutatore alle persone che si trovano in stato di disoccupazione, che la Giunta comunale ha formalizzato con una recente delibera, confermiamo quanto fatto nelle ultime tornate elettorali e diamo, così, una concreta possibilità a chi ha più bisogno di svolgere un servizio pubblico retribuito”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.


Le domande possono essere presentate entro sabato 3 febbraio 2018  all’Ufficio Elettorale del comune, posto in Via XX Settembre 9, presso la  Sede Comunale distaccata e aperto al pubblico il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8.30  alle 12.30, il  martedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00  alle 17.30 ed infine il giovedì con orario 8.30 – 13.30 e 14.30-16.30: per maggiori informazioni è possibile contattare il medesimo ufficio chiamando lo 050859632.  

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: