none_o

Qualche anno fa, se chiedevi ad un bambino, cosa volesse fare da grande, rispondeva l’astronauta, oppure il calciatore, le bambine invece volevano fare le hostes, le maestre oppure le cantanti.
Con ingenuità mista a fanciullesca inesperienza, esprimevano desideri e formulavano auspici irrealistici oppure fin troppo concreti, ma campati per aria, spesso destinati a rimanere pie illusioni, o diventare mediocri realtà.

Libri
none_a
Ricordo
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Compleanno
none_a
la Pagina di Michele
none_a
http:/ / www. lavocedelserchio. it/ vediarticolo. php?id=27917&page=0&t_a=sagra-della-zuppa-2018

Comunque. .....
. . . . . . . . . . . . . che studi abbia fatto il .....
. . . . . . . . . . . . . . . . al programma che il .....
Bersani 25% (con cui un paio di persone hanno governato) .....
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 21 aprile
none_a
-Il Fortino- sabato 26
none_a
Pisa, 23 maggio
none_a
San Giuliano Terme, 27 maggio
none_a
Pisa, 22 maggio
none_a
Vecchiano
none_a
Pisa, 19 maggio-7 ottobre
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


Pontasserchio
none_a
Campi solari (vedi locandina)
none_a
Pisa
none_a
Migliarino, 21 maggio
none_a
COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
il Prefetto Angela Pagliuca ha convocato nel primo pomeriggio odierno il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica
In relazione al grave episodio accaduto stamani alla periferia di Pisa

9/2/2018 - 23:33

 In relazione al grave episodio accaduto stamani alla periferia di Pisa, il Prefetto Angela Pagliuca ha convocato nel primo pomeriggio odierno il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, al quale hanno partecipato il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi e i vertici provinciali delle Forze dell’Ordine.
Nel corso della seduta si è analizzata la dinamica dell’episodio avvenuto nella mattinata nel quartiere del CEP alla periferia di Pisa nelle immediate vicinanze della “Caffetteria Tirreno”, dove un giovane residente, di nazionalità italiana, ha causato il ferimento di quattro persone - tre italiani e uno straniero – poi ricoverati con codice giallo nel locale nosocomio.
Le Forze dell’Ordine, con un’efficace azione di coordinamento, hanno immediatamente attivato tutte le misure necessarie per la ricerca dell’autore, individuato in Iacono Patrizio Giovanni, 21 anni, pluripregiudicato, e hanno rafforzato il controllo del territorio.
Dalle prime indagini effettuate è emerso che la sparatoria non è riconducibile ad azioni criminose correlate a cause di natura ideologica o razziale ma è scaturita da futili motivi.
Il Comitato, in relazione anche all’imprevedibilità del gesto che ha caratterizzato l’azione criminosa, ha deciso l’ulteriore intensificazione dei servizi di controllo straordinari del territorio, con particolare riguardo alle zone della città notoriamente frequentate da soggetti noti alle forze dell’ordine per la loro provenienza criminale.
 
 
Pisa,  9 febbraio 2018
                                                              
L’UFFICIO STAMPA
                                                                      

 

Fonte: Prefettura di Pisa - Ufficio Stampa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: