none_o


 La notizia è di pochi giorni fa e ha lasciato a bocca aperta il grande pubblico; ma non gli addetti ai lavori.  Uno studio del Centro tedesco Helmholtz per la ricerca oceanografica GEOMAR, di Kiel, pubblicato sulla rivista Science Advanced, fa sapere che il nostro Etna, il vulcano più grande d'Europa, sta scivolando lentamente nelle acque dello Ionio....

Vecchiano: Percorsi Partecipativi
none_a
Invito
none_a
Teatro del Popolo Migliarino 26 ott.
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
. . . . poi i veri guerrieri non scendono in campo .....
Capacità e intelligenza ? Lei dice ?
Ma un politico .....
Signora , mi perdoni, lei sa chi era Cassandra visto .....
. . . . voluto dal 70% di elettori, iscritti e simpatizzanti. .....
Salute e Benessere
none_a
I luoghi dell'eccellenza gastronomica
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Ass. La Voce del Serchio
none_a
Calci e Vicopisano
none_a
Parrocchia Madonna dell'Acqua
none_a
Circolo Il Fortino di Marina di P.
none_a
Fiab Pisa
none_a
San Giuliano, 21 ottobre
none_a
Palaia
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Pontasserchio
none_a
Pappiana
none_a
COMUNICATO MIGLIARINO VOLLEY 1984
none_a
ASD PISA BOCCE
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Il giorno sabato 22 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, a San Giuliano Terme, in Piazza Italia,
GAZEBO LEGA . . . per un'iniziativa veramente interessante .....
LUNEDI' 12 FEBBRAIO A LUCCA
I ROBOT e noi: Maria Chiara Carrozza parla della quarta rivoluzione industriale

10/2/2018 - 12:17

I ROBOT e noi: Maria Chiara Carrozza parla della quarta rivoluzione industriale LUNEDI' 12 FEBBRAIO A LUCCA 

Mentre l’automazione industriale è identica ovunque, la robotica che entra nella società lo fa in modo diverso a seconda del contesto culturale. Culture diverse, diverso rapporto con le macchine. Maria Chiara Carrozza, ospite degli Incontri con le Eccellenze, parla della quarta rivoluzione industriale, oggi in corso

Appuntamento lunedì 12 febbraio alle 17,30 a Lucca - auditorium FBML Ingresso libero
"Mentre l’automazione industriale riguarda lo spazio manifatturiero, ed è identica e standardizzata in qualunque luogo del mondo, la robotica che entra nella società è necessariamente influenzata dal contesto in cui essa si confronta e sviluppa.

Le diverse culture, per esempio quella del Giappone o del Nord America, hanno diversi modi e gradi di accettazione di un robot domestico. Ci sono differenze anche fra Nord e Sud Europa”. I cambiamenti che già investono la nostra vita quotidiana per mezzo della robotica, ce li spiega Maria Chiara Carrozza, scienziata, già rettore della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e responsabile dell’area “Neuro-Robotics” dell’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, protagonista degli “Incontri con le eccellenze”, lunedì 12 febbraio alle 17,30 all’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca (piazza San Martino, 7 – Lucca) sul tema “I robot e noi”.
Sono infatti i profondi solchi segnati dalla quarta rivoluzione industriale, oggi in corso, oggetto dell’evento che apre il calendario degli “Incontri con le Eccellenze” 2018 organizzati dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca insieme a Fondazione Lucca Sviluppo e Comune di Lucca, in collaborazione con l’Accademia Nazionale dei Lincei.
Maria Chiara Carrozza, recentemente nominata direttore scientifico della Fondazione Don Gnocchi, dal 2016 è presidente del Gruppo Nazionale di Bioingegneria e dal 2017 è membro della Task Force Italiana in Intelligenza Artificiale di AGID (Italian Digital Agency). Delle riflessioni e delle idee maturate in ambito biorobotico durante il suo percorso di studio e lavoro, grazie alle esperienze in ambiti internazionali e multidisciplinari, parla nel suo “I Robot e noi” (Il Mulino, 2017), che presenterà durante l’incontro.


L’incontro vedrà l'introduzione di Oriano Landucci, presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca, diAlberto Del Carlo, presidente della Fondazione Lucca Sviluppo e del sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini.







Fonte: anna benedetto
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: