none_o

 Alcuni mesi fa, durante una assemblea dell'associazione La Voce del Serchio, fu proposta l'idea, da parte di alcuni soci cicloamatori, di fare qualcosa per la pista ciclabile Puccini, cercando di sollevarla dalle condizioni di oblio e degrado in cui versa attualmente, dopo esser stata molto decantata e utilizzata per varie inaugurazioni in tempi propizi. L'origine del progetto....

Il Diario di Trilussa
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Anniversario
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Sinceramente sono stato molto indeciso e dubbioso prima .....
Dileggiare è anche raccontare gli eventi in modo distorto .....
. . . chi dal / 94 ha dileggiato l'ex cav (il fratello .....
Come ho più volte dichiarato, sono stato prima simpatizzante .....
Esperienze di viaggio
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
LUNA DI SANGUE
none_a
San Giuliano, 29giugno-1 luglio
none_a
Tirrenia, 24 giugno ore 6.30
none_a
Pisa
none_a
Pisa, 30 giugno
none_a
Concerto del Maestro Signorini
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Le Parole di Ieri
Da Tamarindo a Tata-Tato

15/2/2018 - 16:33



TAMARINDO
Lett: TAMARINDO. [Dattero indiano. Pianta leguminosa dell’Africa tropicale dai cui fiori, con polpa nerastra di sapore piacevole, si prepara una bevanda rinfrescante].
Tamarindo era chiamato negli anni ’40 colui che, pur essendo innocente, si prendeva la colpa.
Derivava da un celebre fumetto, un giornalino con le avventure di un certo Tamarindo che finiva sempre per essere incolpato pur essendo innocente.
Il fumetto finiva sempre con la strofa:
 “Tamarindo è sì innocente ma Cipolla non ci sente- (Cipolla era il padrone di Tamarindo), alla prima che mi fai ti licenzio e te ne vai!
 
TANFATA
Lett: TANFATA. [Ondata di tanfo].
Il tanfo è definito in italiano come: [puzzo grave di rinchiuso].
In dialetto con il vocabolo tanfata si intendeva ogni tipo di cattivo odore, che veniva percepito proprio come un’ondata, un effluvio improvviso ed imprevisto.
E’ un termine con una forza espressiva senz’altro superiore ad odoraccio, cattivo odore, puzzo, fetore.
Era usato anche come blanda offesa, equivalente a ghiozzo, pellaio.
 
TARPONE
Lett: nc.
Tarpone era il termine dialettale con cui si indicavano le talpe, i ratti, quei grossi topi che vivono nelle fogne o vicino ai cumuli dei rifiuti.
Il termine ha chiaramente origine dall’accrescitivo di talpa, talpone, con il solito cambiamento toscano di consonante (una r al posto della l).
 
TATA-TATO
Lett: TATA.
In molti dialetti, specie del meridione, significa papà, babbo.
Dalle nostre parti tato era il fratello maggiore, tata la sorella maggiore ma anche una persona amica di un bambino piccolo.
In altri dialetti ha il significato di caro, addio, oppure è un esclamazione di saluto.

 

FOTO. Il piccolo Capitani e il divorzio (maggio 1974)
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/2/2018 - 18:20

AUTORE:
Red 3

E' vero, nel 1974 fu invece indetto il referendum abrogativo della legge Fortuna-Baslini che aveva introdotto in Italia la "Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio" che era del 1° dicembre del 1970.

Gli antidivorsisti depositarono con un ricorso in cassazione la domanda per un referendum abrogativo che fu celebrato il 12 maggio del 1974.
La locandina del Telegrafo (non ancora Tirreno) probabilmente si riferisce a quella data.

Chi, meglio della bimba in carrozzina, poteva sapere con esattezza la data!

19/2/2018 - 11:35

AUTORE:
Silvia Capitani

Buongiorno volevo fare i complimenti per la bella foto, ma mi dispiace informarvi che la data non è corretta. Infatti dovrebbe essere giugno/luglio 1971, io me lo ricordo bene, sono quella in carrozzina, che viene portata a spasso davanti al negozio da mio fratello Roberto e mio cugino Sandro!