none_o

 Alcuni mesi fa, durante una assemblea dell'associazione La Voce del Serchio, fu proposta l'idea, da parte di alcuni soci cicloamatori, di fare qualcosa per la pista ciclabile Puccini, cercando di sollevarla dalle condizioni di oblio e degrado in cui versa attualmente, dopo esser stata molto decantata e utilizzata per varie inaugurazioni in tempi propizi. L'origine del progetto....

I 10 anni della Voce
none_a
Anniversario
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Per non dimenticare
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Dileggiare è anche raccontare gli eventi in modo distorto .....
. . . chi dal / 94 ha dileggiato l'ex cav (il fratello .....
Come ho più volte dichiarato, sono stato prima simpatizzante .....
. . . . bambinesco e canzonatorio nei confronti dei .....
Esperienze di viaggio
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
Pisa
none_a
Pisa, 30 giugno
none_a
Concerto del Maestro Signorini
none_a
di Paola Manfredini
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Smantellato dalla Polizia Municipale di Vecchiano e dai Carabinieri di Migliarino
Insediamento abusivo nell'area boscata della Tenuta di Migliarino

17/2/2018 - 12:27

Smantellato dalla Polizia Municipale di Vecchiano e dai Carabinieri di Migliarino un insediamento abusivo nell'area boscata della Tenuta di Migliarino
 
Vecchiano –  Smantellato nella giornata di mercoledì 14 febbraio un insediamento abusivo all'interno dell'area boscata nella Tenuta di Migliarino, grazie ad un’azione congiunta portata a termine dalla Polizia Municipale di Vecchiano e dai Carabinieri di Migliarino, ed, infine, da una pattuglia di Guardaparco.

Il blitz, che ha visto  la partecipazione attiva anche dell’Ufficio Tecnico Comunale, fattivamente impegnato nelle fasi di smantellamento, ha provveduto alla rimozione di un accampamento, costituito da 2 tende con copertura aggiuntiva realizzata con telo plastificato di colore verde: all'interno delle tende sono state rinvenuti materassi, coperte e vari indumenti.

Nell'area circostante a tale insediamento sono stati rimossi rifiuti domestici di varia tipologia quali plastiche, batterie da motocicli, rifiuti organici vari per una volumetria totale di circa 3 metri cubi, che sono stati opportunamente conferiti, in forma differenziata, al Centro di Raccolta di via dei Salcetti.

“Un sentito ringraziamento alla nostra Polizia Municipale, al nostro Ufficio Tecnico Comunale e ai Carabinieri di Migliarino per l’impegno e la dedizione dimostrati anche in questa nuova occasione che ha visto anche la conduzione di dovuti accertamenti nei confronti di cittadini irregolarmente presenti sul territorio nazionale”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.

“Colgo l’occasione per affermare, ancora una volta, che l’impegno della nostra Amministrazione Comunale per rafforzare sempre più la sicurezza e, quindi, il benessere della cittadinanza, è costante.

Non intendiamo, infatti, abbassare la guardia ed è nostra ferma intenzione proseguire sul percorso avviato, facendoci promotori determinati presso le istituzioni pisane competenti, quali la Prefettura e Questura, di un rafforzamento sempre maggiore del controllo del territorio”, conclude il primo cittadino.
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/2/2018 - 11:42

AUTORE:
alessandro

un grazie pure ai guardiaparco
che ogni giorno cercano di tutelare
in collaborazione alle forze di polizia questo parco naturale beneficio x tutti quelli che lo sanno apprezzare.

17/2/2018 - 17:14

AUTORE:
Mario

Potrebbe essere utile un numero telefonico cellulare dedicato a cui ogni cittadino, con un semplice SMS, potesse comunicare il ritrovamento di abbandono rifiuti o accampamento abusivo vesinne a conoscenza.
O anche auto sospette o movimenti strani per una collaborazione dei cittadini sempre più importante.