none_o

Il 29 settembre è una data particolare. Non solo fa subito venire in mente la celebre canzone dell’Equipe 84 ma è anche il giorno del compleanno di Silvio Berlusconi (1936) e di Pier Luigi Bersani (1951). Sarà una combinazione ma proprio in questa data un noto ristorante viareggino della Marina di Levante organizza una “Cena con Corona”, nel senso del Fabrizio. Chi è interessato basta cercare in Internet....

I 10 anni della Voce
none_a
Compleanno
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
IN RISPOSTA A CICCIO

CANTIERIZZAZIONE E CRONOPROGRAMMA .....
Per qualcuno è finita la pacchia delle lamentele . .....
. . . . . . . . . . . . . appelli di persone " disperate .....
Premetto che non intendo criticare e polemizzare e .....
A cura di: Leonardo Debbia
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Rottamazione: era l'ora!
none_a
Tecnologia e robotica
none_a
San Giuliano Terme, 28 settembre
none_a
San Giuliano, 22-23 settembre
none_a
Arena Metato, 25 settembre
none_a
San Rossore, 22 settembre
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Migliarino Biodanza ASBUC
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Domani forse piove.
di Alessandra Nardini
Omicidio Idy, Nardini (PD) risponde al M5S di Pontedera che attacca il governatore Rossi

14/3/2018 - 16:46

Omicidio Idy, Nardini (PD) risponde al M5S di Pontedera che attacca il governatore Rossi
 
“Ho letto con sgomento la nota con cui il Movimento Cinque Stelle di Pontedera attacca il presidente Rossi per la scelta di destinare un contributo di solidarietà alla famiglia di Idy Diene.

Una presa di posizione chiara, certo, che mostra la radice discriminatoria che anima questo gruppo di persone avvicinandole quasi a volerne seguire le tracce alla Lega di Salvini e, per altro, in netta discordanza con i loro rappresentanti regionali che proprio questa mattina hanno votato a favore delle due mozioni presentate in Consiglio regionale che impegnano la Giunta regionale a stanziare un contributo straordinario alla famiglia.

I cittadini della Valdera non meritano di essere associati a certe esternazioni, oggi è la giornata del lutto cittadino a Firenze e sarebbe giusto e dignitoso se ognuno di noi rivolgesse simbolicamente un pensiero a Idy, vittima di un crimine efferato e ingiustificabile. Infine, credo sia importante ristabilire un principio di umanità: le vittime non hanno colore, non ci sono vittime di serie A e di serie B, ma donne e uomini che hanno perso la vita per mano di pericolosi criminali”.

 

Così Alessandra Nardini, consigliera regionale, commentando la nota con cui il Movimento Cinque Stelle di Pontedera attacca il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in merito alla volontà di destinare un contributo alla famiglia di Idy Diene.
 
 

Fonte: Arianna Arezzini Consiglio regionale della Toscana Gruppo Partito Democratico assistente ufficio comunicazione
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/3/2018 - 15:49

AUTORE:
la formichina

Gentile Alessandra, siamo contrari perché dobbiamo iniziare a risparmiare per dare il reddito ai nostri "fainentes"