none_o


Evento davvero memorabile a san Giuliano Terme il 25 luglio a partire dalle ore 18, all'interno del Fuori Festival di Montepisano Art Festival 2024, manifestazione che coinvolge i Comuni del Lungomonte pisano, da Buti a Vecchiano."L'idea è nata a partire dalla pubblicazione da parte di MdS Editore di uno straordinario volume su Puccini - spiega Sandro Petri, presidente dell'Associazione La Voce del Serchio - scritto  da un importante interprete delle sue opere, Delfo Menicucci, tenore famoso in tutto il mondo, studioso di tecnica vocale e tante altre cose. 

Che c'entra l'elenco del telefono che hai fatto, con .....
Le mutande al mondo non le metti ne tu e neppure Di .....
Da due anni a questa parte si legge che Putin, ovvio, .....
È la cultura garantista di questo paese. Basta vedere .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
di Matteo Renzi, senatore e presidente di IV
none_a
Da un'intervista a Maria Elena Boschi
none_a
Di Mario Lavia
none_a
di Roberto Sbragia - Consigliere provinciale di Pisa Forza Italia
none_a
Copmune di Vecchiano - comunicato delle opposizioni
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Di Fabiano Corsini
none_a
Una "Pastasciutta antifascista"
none_a
Pontasserchio, 18 luglio
none_a
Pisa, 19 luglio
none_a
di Alessio Niccolai-Musicista-compositore, autore
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Cascina
Coalizione di maggioranza travolta da un insolito destino di cassonetti e rifiuti

29/3/2018 - 20:17

Coalizione di maggioranza travolta da un insolito destino di cassonetti e rifiuti

 

Cascina, 29 marzo 2018 Una coalizione dissolta e la Lega, in stato confusionale, che manca di rispettare le regole democratiche e soprattutto del buonsenso.

Nella seduta del Consiglio Comunale, la sindaca Susanna Ceccardi si è trovata il solo sostegno dei consiglieri del proprio partito, mentre Fratelli d’Italia e Forza Italia hanno mancato le votazioni sulle pratiche relative al cambio di regole per la raccolta differenziata dei rifiuti. Anche i banchi della Giunta hanno fotografato la crisi della destra cascinese: con due assessori a Roma (i deputati Donatella Legnaioli e Edoardo Ziello) la rappresentanza si è ridotta ai soli Rollo e Del Seppia.

La "sola" Avolio, costretta sempre più al ruolo di mera spettatrice, a testimoniare, chissà per quanto ancora, che non siamo ancora arrivati al monocolore verde.

La Lega e la sua sindaca sembrano però voler ignorare la situazione e, pur essendo scesi sotto il numero legale, gli amministratori hanno deciso di proseguire la seduta del consiglio.

Con 11 presenti su 24, gli amministratori hanno iniziato una frenetica danza della telefonata in attesa di un ultimo consigliere in soccorso. E' arrivata la consigliera Nencini, assente fino a quel momento della seduta.

Un atto di forza, che contrasta con l’articolo 103 del Regolamento del Consiglio Comunale e che tutte le opposizioni segnaleranno al prefetto, dato che le delibere e le pratiche approvate potrebbero decadere per un vizio procedurale.

E' evidente che la Lega non riconosce più alcuna regola di confronto democratico e di pari dignità politica nemmeno ai partiti della propria coalizione (Forza Italia e Fratelli d'Italia) che avevano, in conferenza capigruppo insieme alla totalità della minoranza (5 capigruppo su 6), espresso la necessità di approfondire ulteriormente gli aspetti legati al nuovo progetto di raccolta e tariffazione della TARI.

Il segno che la Lega, indebolita non solo per i contrasti interni alla maggioranza, prova a risolvere i suoi problemi facendo la voce grossa e ignorando, con la sufficienza dell'azione amministrativa condotta, le necessità del territorio e dei cittadini.

 

I Gruppi Consiliari di minoranza Movimento 5 Stelle Partito Democratico Progetto Cascina - PSI - PSE

Fonte: David Barontini
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri