none_o

 

 

 

 


Qui si parla un po’ della app "Immuni". Scaricarla o non scaricarla? Questo è il problema. Comunque il mio amico Massimo, che è saggio e previdente, l’ha scaricata. Qui ci si diverte anche un po’ con Face App. Senza problemi.

Buona estate!

Per i cinguettii mi riferivo semplicemente ai tweet .....
Egr. Nicche sei passato dall'onestà intellettuale .....
Siamo perfettamente d'accordo che il governo deve "tagliare .....
Coloro che oggi non vogliono usare le risorse del M. .....
Italia dei Valori
none_a
“Le critiche e le offese sono cose ben differenti”
none_a
CascinaOltre su Geofor
none_a
Associazione “Amici di Pisa”
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Lettera aperta del consigliere comunale LEGA
none_a
di Pino Vincenzo su un articolo di Mario Lavia
none_a
Dimissioni Fabrizio Cerri - tempo scaduto
none_a
Libri.
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
le Eccellenze italiane dello spettacolo”
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di
Bruno Pollacci
none_a
FIAB-Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 5 luglio
none_a
Cascina, 4 luglio
none_a
Tirrenia, 4 luglio
none_a
Villa di Corliano, 29 giugno
none_a
Pontasserchio, 28 giugno
none_a
Marina di Pisa, 26 giugno
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Vecchiano, 20 aprile
La Principessa Sissi e la Contessa Lara: Storie di Femminicidio

12/4/2018 - 16:33

Siamo al secondo appuntamento di Progetto Libri, la rassegna organizzata dall'Associazione La Voce del Serchio in collaborazione con la Sezione Soci Valdiserchio - Versilia di Unicoop Firenze e gli editori ETS ed MdS.


Quella di venerdì 20 aprile non è solo una presentazione di un libro, anzi di due, ma attraverso loro vogliamo discutere di un problema sociale che sempre di più si sta imponendo all'attenzione, e alla preoccupazione, della società civile, il femminicidio.


Problema di oggi,  ma certamente non nuovo.
Anche L’Ottocento si connota per alcuni clamorosi casi di femminicidio.
Due sopra tutti, per il clamore che causarono, seppure in ambiti sociali del tutto diversi: quello di Elisabetta di Baviera, imperatrice d‘Austria, uccisa da un anarchico nel 1898, e quello, ad opera dell’amante, della giornalista Eva Cattermole, conosciuta dal grande pubblico come Contessa Lara, lo pseudonimo che usava nel rispondere alle lettrici nelle varie rubriche di posta femminile che lei stessa aveva inventato.

 
Due storie appassionanti alle quali l’autore, Renzo Castelli, ha dedicato due libri ricchi di particolari inediti.


Renzo Castelli è nato a Pisa nel 1937 ed ha svolto una lunga carriera giornalistica su importanti testate nazionali, inframmezzata da 24 libri su costume, storia, narrativa.
A discutere con lui dei vari aspetti storici e attuali, ci sarà l'Assessora Mina Canarini.
Alcuni brani dei due libri verranno letti da Daniela Bertini, dell'Associazione teatrale "Il Gabbiano".


L'incontro si terrà alle ore 18 presso la Sala Soci Coop in via Barsuglia 194.














 



  
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: