none_o



Orazio Riminaldi non è il mio pittore preferito. Dunque, credetemi: la decorazione della cupola della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Pisa è davvero una “figata pazzesca”. La cominciò nel 1627, a trentaquattro anni, morì a soli trentasette anni di peste bubbonica. Aveva investito molto nella sua formazione di artista. Quando capiremo che investire nella formazione è un punto strategico?

Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
Con le nuove aliquote irpef come al solito ci rimettono .....
. . . tutti noi bravi soldatini bersaniani-cuperliani .....
La confessione me la sono vista e devo dire che Facchinetti .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
L'arte di fare l'olio a Vicopisano
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Ai Circoli ARCI di Filettole e Nodica, sab.4 dic.
none_a
Il Fortino, Marina di Pisa, 4 dicembre
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
di Renzo Moschini
L’ambiente il 10 giugno può tornare sulla scena

13/4/2018 - 16:18

L’ambiente il 10 giugno può tornare sulla scena
Come è stato detto e ripetuto le elezioni politiche del 4 marzo hanno snobbato l’ambiente con effetti di cui hanno pagato dazio le istituzioni.
Le elezioni amministrative del 10 giugno possono sicuramente -almeno parzialmente- far recuperare spazio all’ambiente specialmente in alcuni ambiti particolarmente rilevanti e non solo sul piano locale ma anche regionale, nazionale e comunitario.
Prendiamo Pisa che il 10 voterà. In questi giorni il Parco regionale di San Rossore con il suo bilancio ha rilanciato 5 milioni di investimenti con i quali  dopo anni di emergenza finanziaria potrà finalmente affrontare concretamente diversi e rilevanti interventi che avranno effetti significativi su un ampio territorio non soltanto comunale. Territorio che risulta specie dopo la batosta alle province più penalizzato  proprio sul piano ambientale.
Si tratta di una notizia molto positiva e incoraggiante specialmente se si ricorda come i parchi e le aree protette sono state trattate dalla legislatura appena conclusa. Ma anche rispetto alle nuove notizie che purtroppo  sono da poco tornate a circolare e cioè che il Pd –non pago evidentemente di quella passata- preannuncia che ripresenterà la legge sfasciaparchi per fortuna allora non approvata.
Il rilancio del ruolo del parco di San Rossore a cui abbiamo dedicato anche un importante libro su cui si è avviata una interessante discussione, sbaracca così anche  le troppe chiacchere a vanvera sui parchi che bloccano, che penalizzano e che per questo andrebbero nientepopodimeno affidate in gestione a categorie anziché alle istituzioni.
Ecco la campagna elettorale per il 10 giugno a Pisa e non solo può avvalersi del rilancio del parco per parlare chiaro e con meno bischerate.
Renzo Moschini
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

13/4/2018 - 16:28

AUTORE:
Curioso

...ma apparte le bischerate che sono un intercalare caro ai post del "buon" Moschini, ma i 5 milioni di euro per nuovi investimenti, da dove sono usciti fuori, dalla vendita dei pinoli e miele
di camuciolo del Parco?
Oppure era uno stanziamento dei governi Berlusconi-Monti e bloccato dai governi Letta-Renzi-Gentiloni ed ora ritornati nella disponibilità?