none_o

 

 

 

 


Qui si parla un po’ della app "Immuni". Scaricarla o non scaricarla? Questo è il problema. Comunque il mio amico Massimo, che è saggio e previdente, l’ha scaricata. Qui ci si diverte anche un po’ con Face App. Senza problemi.

Buona estate!

. . . . . . . . . . . . . . . non capisco i virologi .....
Per i cinguettii mi riferivo semplicemente ai tweet .....
Egr. Nicche sei passato dall'onestà intellettuale .....
Siamo perfettamente d'accordo che il governo deve "tagliare .....
Noi di Uniti per Calci non ci stiamo
none_a
di GIUSEPPE TURANI-IL GUERRIERO MANCATO
none_a
Causò dimissioni del sindaco Vignali di Parma, dopo 10 anni
none_a
Italia dei Valori
none_a
“Le critiche e le offese sono cose ben differenti”
none_a
CascinaOltre su Geofor
none_a
Associazione “Amici di Pisa”
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
le Eccellenze italiane dello spettacolo”
none_a
Tirrenia, 7-10 luglio
none_a
di
Bruno Pollacci
none_a
FIAB-Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 5 luglio
none_a
Cascina, 4 luglio
none_a
Tirrenia, 4 luglio
none_a
Villa di Corliano, 29 giugno
none_a
Pontasserchio, 28 giugno
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Festival MusikArte
Il concerto di Georgi Mundrov alla Villa Scorzi di Calci

14/4/2018 - 18:16


Una nuova "location" si è affacciata nel panorama delle Dimore Storiche del Festival MusikArte, la Villa Scorzi di Calci, molto ammirata da chi non la conosceva,  di straordinario interesse architettonico, con strutture che si sono aggiunte dal XIV° al XVII° secolo, con una fontana molto simile a quella della Certosa.


Ai fini musicali, perfetta è risultata la grande sala, sormontata da due giganteschi lampadari, dall'acustica notevole.


Sala strapiena, secondo consuetudine, con la presenza del Sindaco  Chimenti, le Assessore Ricotta e Lupetti di Calci e dell'Assessore Ferrante di Pisa.


Le dimensioni della sala, con circa 50 posti a disposizione in più rispetto al solito, avevano fatto sperare di poter soddisfare tutte le richieste, essendo anche di giovedì.
Ma non è stato così. A tre giorni dal concerto le prenotazioni sono state bloccate.


Comunque è la dimostrazione di come il Festival stia crescendo in modo esponenziale nella conoscenza e nell'apprezzamento degli appassionati locali e non solo, visto che ci sono ormai stabilmente persone che vengono da tutta la Toscana e anche da fuori, pernottando a San Giuliano, come sottolinea Sandro Petri, presidente dell'Associazione La Voce del Serchio:
" Grazie al grande lavoro fatto dalla Fanny Mendelssohn e dalla direttrice artistica Sandra Landini, capaci di creare una manifestazione musicale di livello internazionale in grado di attirare l'interesse di chi ama questo settore, è possibile ottenere risultati con il binomio Cultura e Turismo sia nel territorio sia per il territorio, aggiungendo anche alla musica le mostre di artisti e degustazione di prodotti enogastronomici locali.
Il Festival è pronto ormai a diventare un chiaro punto di riferimento nazionale, se si riuscirà a rafforzare la collaborazione tra Associazioni e Istituzioni e ad ottenere le risorse necessarie".


Ma parliamo del concerto.
Ancora una volta, come con Carabellese a Villa Alta, Georgi Mundrov non ha solo dimostrato il suo grande virtuosismo al pianoforte ( per l'occasione uno splendido coda lunga Yamaha di Menicagli) per cui è famoso nel mondo, ma ha anche condotto lo spettatore alla comprensione di quanto stava suonando.
In un chiarissimo italospagnolo ha spiegato il confronto di brani di autori diversi basati sullo stesso ritmo ( valzer, tango, polacca) facendo capire i risultati dei diversi approcci.
Più complesso il pezzo finale di Schumann, Carnaval, che non era solo una celebrazione del Carnevale, bensì una storia basata sul Carnevale di Venezia, la Commedia dell'Arte e le maschere, classiche e alcune nuove rappresentanti l'autore e i suoi amori.
E' stato un po' come seguire un film ascoltandone solo la musica, ma reso comprensibile dalle parole iniziali di Georgi.


Applausi convinti e persistenti di una sala gremitissima, come si può vedere dalle foto di Maria Luzi.


Prossimo appuntamento il 20 aprile a Vicopisano, al Teatro di Via Verdi.
 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: