none_o

In questo periodo di grande confusione una guida medica per chi è malato o pensa di esserlo perché ha avuto, o pensa di aver avuto, un contatto con un positivo al Covid. Un contributo della Voce per fare chiarezza.
 

Angori Massimiliano
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Massimiliano Angori
none_a
. . . . . . . . . . . . . . . . è il mio suggerimento .....
. . . ancor di più se avessi il tuo indirizzo mail, .....
. . . t' accontento. Una cosa giusta l'hai detta : .....
Un vecchianese; un pole di la sua ricalcando un pensiero .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

La bellezza è negli occhi di chi guarda
di Luigi Polito e Sandro Petri
none_a
Di Matteo Cannella
none_a
La bellezza è negli occhi di chi guarda
di Luigi Polito e Sandro Petri
none_a
bit.ly/segre2020-"Il mare nero dell'indifferenza",
none_a
Elezioni del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
none_a
Alberto Zangrillo - covid
none_a
Circolo Arci Vasca Azzurra Nodica
none_a
Comelico Superiore, Veneto
none_a
"Che tempo che fa"
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Accade a volte
che in sere con orli d'autunno
il ricordo sovvenga di quando
sul finire di scale e cortili
cosparsi nel vento
folle divenni,
senz'altro .....
Con grande dispiacere e soltanto casualmente in questi giorni sono venuta a conoscenza della morte del Dottor Assanta. Ritengo sia stato un esempio di .....
“un ulteriore passo avanti per la nascita di un Centro Visite nel cuore del Parco”,
Siglata il 2 maggio la convenzione per “La Storrigiana”

3/5/2018 - 17:56

Siglata il 2 maggio la convenzione per “La Storrigiana”: “un ulteriore passo avanti per la nascita di un Centro Visite nel cuore del Parco”, afferma il Sindaco Angori
 
Vecchiano – Siglata da Ente Parco, Comune di Vecchiano e proprietà Salviati, nella giornata di ieri, mercoledì 2 maggio, presso il Palazzo Comunale di via Barsuglia, la convenzione per la “Storrigiana”, approvata nel Consiglio Comunale dello scorso 20 aprile.

“Mi preme ricordare che la firma ufficiale di questo atto, avvenuta ieri, sancisce la nascita di un Centro Visite sul nostro territorio, nel cuore del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli, che potrà, così, incrementare l’interesse turistico per la nostra zona”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori. “Sottolineo”, prosegue il primo cittadino, “che la suddetta convenzione permette l’attuazione del piano di gestione “Tenuta di Migliarino e Fattoria di Vecchiano”.

La sigla della Convenzione conferisce all’Azienda “La Storrigiana” la possibilità di riqualificare la sponda destra del Serchio, nel tratto terminale del fiume, entro l'ambito compreso tra il Fosso della Righinella ed il Fosso dei Poderi. Lungo la riva, dunque, la proprietà privata potrà realizzare 86 posti barca, nel rispetto delle norme, delle dimensioni e nell'uso dei materiali indicati nel Disciplinare degli interventi, tenendo ben presente che tutte le strutture dovranno essere realizzate in modo da minimizzare sia l'impatto paesaggistico che l'interazione idraulica con il deflusso delle acque fluviali, secondo il progetto approvato in Conferenza dei Servizi”, aggiunge il primo cittadino.

“I termini per l'attuazione dell'intervento di riqualificazione della sponda sono fissati in tre anni dalla sottoscrizione della presente convenzione”, aggiunge soddisfatto il Presidente dell’Ente Parco Giovanni Cardellini. “Questo accordo è il frutto di un proficuo impegno finalizzato alla valorizzazione ed alla manutenzione del territorio ed è il risultato concreto dell'ottima sinergia venutasi a creare tra l'Ente Parco, il Comune e la proprietà privata, un percorso in cui i cittadini sono i veri protagonisti perché sono coloro che potranno, così, beneficiare, sempre più, dell'enorme potenzialità ambientale del nostro territorio”, conclude il Presidente Cardellini.
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri