none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

BASE MILITARE A COLTANO
. . . . . finalmente la Provincia .....
La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

Dal blog di Fulvia Ferrero (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
Zelensky a sorpresa al Festival di Cannes (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
Festival MusikArte
Il duo Hunter Barboro chiude a Villa di Corliano

28/5/2018 - 13:14


 Giovedi 31 maggio a Villa di Corliano serata conclusiva del Festival Internazionale MusikArte organizzato dall’Associazione Musicale Fanny Mendelssohn che ne cura la direzione artistica con la collaborazione di ADSI Sez. Toscana Delegazione Ville  Pisane e dell’Associazione Culturale la Voce del Serchio.

 In cartellone il  il duo formato dalla violoncellista inglese Vashti Hunter e dal pianista italiano Maurizio Barboro che eseguirà brani di Schumann , Chopin Brahms e Debussy con l’esposizione dell’artista  milanese Alberto Loro dal titolo “Dimore all’angolo”. La Vioncellista Vashti Hunter, con il Concerto di Dvorak, è risultata la prima  musicista inglese ad essersi aggiudicata un premio al Concorso Internazionale di violoncello “Primavera di Praga” nei 65 anni della storia della manifestazione.

Come solista e in formazioni cameristiche Vashti si è esibita in prestigiose sale da concerto in tutta europa (Wigmore Hall, e Royal Festival Hall, London, Schoenbrunn Palace in Vienna, National House of Vinohrady in Praga, Salle Moliere in Lyon) e per i Festival più importanti quali PODIUM Festival, DAVOS Festival Switzerland, Heidelberger Frühling, Amsterdam Cello Bienaale, Shanghai Chamber Music Festival..

Vashti Hunter ha inoltre collaborato con Martha Argerich, Ivry Gitlis, Erich Hörbarth, , Radovan Vladkovich ‘Quartetto di Cremona’. Si e perfezionata con Natalia Gutman, Gary Hoffman, Alexander Rudin, Arto Noras e Torleif Thedeen.  

E’ stata inoltre invitata a collaborare come Primo Violoncello con le Orchestre Oslo Philharmonic Orchestra in Norvegia e Scottish Chamber Orchestra nel Regno Unito suonando con la London Symphony Orchestra, London Chamber Orchestra e European Union Youth Orchestra in tutta Europa Maurizio Barboro  ha intrapreso, dal 1980, un’intensa carriera solistica che lo ha portato a tenere recital in tutta Europa, America e Asia, Gasteig di Monaco di Baviera, il Festival pianistico di Tübingen, Jordan Hall di Boston, con la Longwood Symphony Orchestra diretta dal maestro Francisco Noya, Sala del Conservatorio “Verdi” di Torino, solista con la  Thailand Philharmonic Orchestra di Bangkok.

Nel 1996 è stato nominato “artista residente” della Filarmonica di Stato “Dumitrescu” in Romania, tiene master class per Accademie europee (Timisoara e Valcea in Romania, Vendome in Francia, Poznan in Polonia, Gibraltar ), americane (Boston Conservatory, Sosu University of Oklahoma, Vancouver Clark College, Catholic University of America in Washington, ecc.) e asiatiche (Kazakh National Academy of Music in Astana, Mahidol University, Bangkok). 

Ha registrato, l’integrale dei Concerti per Pianoforte e Orchestra di Shostakovich, le Sonate di Liszt e Rachmaninov, le Sonate di Brahms, Franck, Rachmaninov, Shostakovich e Kabalevsky per violoncello e pianoforte, (etichette Real Sound e Phoenix). 

Grande attesa anche per la mostra di Alberto Loro, artista milanese  eclettico e virtuoso che ha iniziato la sua attività nel 2004.
Inventore e creatore dei particolari quadri ad angolo, per i quali viene soprannominato l’Angolista, ci farà riflettere con le sue opere.

Titolo della mostra : "Dimore all'angolo".

 

Al termine del concerto, degustazione di dolci fatti in casa offerti da Antonio Cappabianca dell’ Osteria all’Ussero. IL Festival MusikArte ha il patrocinio della regione Toscana e dei Comuni di San Giuliano, Pisa, Calci, Vicopisano e Viareggio ed è realizzato grazie al contributo della Fondazione Pisa, UNICOOP Firenze  Sezione Soci Valdiserchio –Versilia,  Mercatopoli Pisa, Vetrina Toscana e Confcommercio. 

Per informazioni contattare l’Associazione Fanny Mendelssohn. Si informa che i posti sono esauriti ed è quindi possibile soltanto iscriversi in lista di attesa
(cell. 347 6371189 - 347 8509620)
e-mail: associazionefanny@gmail.com       

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri