none_o

Può sembrare strano, ma non lo è affatto, dedicare oggi uno spazio alle parole. Non lo è perché come sempre, ma oggi più che mai, il mondo in cui viviamo è fatto di parole, se, come tutti ripetono, è il mondo della comunicazione, un mondo in cui le tecnologie della comunicazione condizionano la nostra vita non meno di quelle della produzione industriale o della chimica.

Eroi Dimenticati
none_a
Compleanno
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
LIBRI
none_a
Forone è la frazione meridionale del comune di Uzzano .....
Cari lettori, temo non abbiate completamente capito .....
Trovare tempo e spazio per pubblicare "Absolute biginners" .....
. . . . . . . . . . . . conosciutissimo dai lettori .....
InCantinaJazz, 19 agosto
none_a
Volterra-domenica 19 agosto
none_a
Tirrenia,14 agosto
none_a
Marina di Pisa, 10 agosto
none_a
Palaia, 10 agosto
none_a
Tirrenia, 7 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Dopo l’ultimo consiglio comunale abbiamo finito di capire chi sono i consiglieri di minoranza. Incapaci, ignoranti egocentrici. Il tema ponte si discute .....
Pisa
Comunicato Stampa dell'Associazione Senegal Mbollo sui fatti del Duomo

7/6/2018 - 19:30

Comunicato Stampa dell'Associazione Senegal Mbollo sui fatti del Duomo 

Agli organi di stampa
 
E' ferma la condanna dell'Associazione Senegal Mbollo dell'atto di violenza che ha coinvolto il funzionario delle forze dell'ordine in zona Duomo.
Non c'è giustificazione per il singolo che ha commesso quel gesto, ma ci teniamo a ribadire che quanto successo deve essere trattato come il gesto di un singolo e non di una intera comunità.
Anche in questo caso come per i cittadini italiani che commettono reati, la responsabilità e la colpa sono appunto personali, così dice la legge, e non di una collettività intera.
Capiamo bene il momento in cui ci troviamo sia a livello nazionale che locale, con il voto delle amministrative a pochi giorni. Molte forze politiche si sono lanciate nella strumentalizzazione del gesto di un singolo per far crescere consensi, e cavalcare in vista del voto le paure e l'emotività che inevitabilmente suscitano questi eventi.
Chiediamo di non cadere nella trappola che viene proposta su più fronti della proposizione dell'equazione che rende colpevoli tutti e che stigmatizza lo straniero in quanto tale.
Questo tipo di equazione l'abbiamo rifiutata quando pochi anni fa a Firenze un cittadino italiano ha sparato al mercato di San Lorenzo uccidendo Samb Modu e Diop Mor, o anche solo pochi mesi fa quando sempre a Firenze sempre un cittadino italiano ha sparato alla testa di Idy Diene.
Nessuno infatti pensa che tutti gli italiani siano degli assassini o che tutti gli italiani siano razzisti.
Crediamo che sia possibile creare ancora una comunità in cui tutti e tutte possano trovare un loro posto e insieme rendere migliore non solo Pisa, ma l'Italia tutta.
 
Associazione dei venditori e delle venditrici Senegal Mbollo






Fonte: Gal Sene
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: