none_o

Il 29 settembre è una data particolare. Non solo fa subito venire in mente la celebre canzone dell’Equipe 84 ma è anche il giorno del compleanno di Silvio Berlusconi (1936) e di Pier Luigi Bersani (1951). Sarà una combinazione ma proprio in questa data un noto ristorante viareggino della Marina di Levante organizza una “Cena con Corona”, nel senso del Fabrizio. Chi è interessato basta cercare in Internet....

I 10 anni della Voce
none_a
Compleanno
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
. . . . . fai le mattie per davvero, oppure visto .....
E vorrei anche far riflettere anche tutti quelli che .....
. . . . . . . . . . . . . anche a Vecchiano . . . .....
Massimiliano Ghimenti
23 settembre alle ore 11:55 .....
#meteopisano #incendioserra
none_a
A cura di: Leonardo Debbia
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Rottamazione: era l'ora!
none_a
San Giuliano Terme, 30 settembre
none_a
San Giuliano Terme, 28 settembre
none_a
San Giuliano, 22-23 settembre
none_a
Arena Metato, 25 settembre
none_a
San Rossore, 22 settembre
none_a
ARCI Migliarino
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Domani forse piove.
Comune di Vecchiano
Il Comune di Vecchiano emette un'ordinanza per razionalizzare l'utilizzo dell'acqua potabile

8/8/2018 - 18:34

Il Comune di Vecchiano emette un'ordinanza per razionalizzare l'utilizzo dell'acqua potabile in questo periodo di forte calura
 
Vecchiano – L'Amministrazione Comunale di Vecchiano ha emesso un'ordinanza per razionalizzare il consumo dell'acqua potabile in questo periodo di forte calura. “Il provvedimento è in vigore dallo scorso 6 agosto e sarà valido fino al prossimo 15 settembre: in particolare, si fa assoluto divieto di utilizzare, su tutto il territorio comunale, l'acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quelli igienico-domestici”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.

 

“Contestualmente invitiamo tutti i cittadini ad adottare ogni accorgimento utile, in questo periodo di calura e siccità, finalizzato al risparmio dell'acqua. Il provvedimento vieta, peraltro, l'innaffiamento di prati o giardini ed il lavaggio della propria autovettura con acqua proveniente dall'acquedotto.

L'ordinanza, richiesta dall’Autorità Idrica Toscana per il periodo estivo, scaturisce dalla necessità di tutelare le riserve idropotabili a disposizione per l’approvvigionamento durante il periodo estivo, particolarmente critico a causa dell’aumento delle temperature, della scarsità delle precipitazioni, dell’aumento dei consumi per attività turistiche e irrigue”, aggiunge il primo cittadino.

Ricordiamo che chiunque violi il provvedimento può essere sanzionato da 100 a 500 euro.

La Polizia Locale ed il personale dipendente del gestore con funzioni di vigilanza sono incaricati del controllo dell’esecuzione della presente ordinanza. Il testo del provvedimento è consultabile all'Albo Pretorio online sul sito www.comune.vecchiano.pi.it, si tratta dell'ordinanza n. 162 del 2018.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/8/2018 - 9:25

AUTORE:
Giorgio Tognetti

Da te non lo trovo da altri 100 si.

13/8/2018 - 16:29

AUTORE:
Giorgio Tognetti

Te devi essere proprio uno di quelli con il pozzo abusivo..
perchè non fare un bel censimento sui pozzi? sicuramente il comune ci troverebbe giovamento economico.

11/8/2018 - 22:35

AUTORE:
Giusto

...che avevano tanto quattrino, prima della patente a punti dicevano: io pago e con i mi' sordi ci faccio quello che voglio.
Provateci ora!

11/8/2018 - 16:10

AUTORE:
Giorgio Tognetti

Io quella che consumo la pago.
Ditelo ai possessori di Pozzi che creano allagamenti e paludi nei propri giardini.
Grazie!!