none_o

Con l’introduzione dei mini bond, comincia a chiarirsi la strategia economica della lega per il futuro del paese.
L’Idea è quella di liquidare i crediti di imposta con titoli di credito, senza scadenza e interessi, invece che in valuta reale, cioè appioppare ai creditori, carta straccia, al posto del dovuto, in pratica trasferendo il debito dallo stato ai privati...

Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Vecchiano, 28 giugno
none_a
Pisa, 21 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 30 giugno
none_a
Pisa, 19 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
Prossima gita in bici della Fiab
none_a
Pontasserchio
none_a
Libero Culto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Massimiliano Ghimenti, Sindaco di Calci
Incendio devastante a Calci - VEDI AGGIORNAMENTI

25/9/2018 - 0:01


Massimiliano Ghimenti
8 min


Incendio devastante a Calci.
Non abbiamo avuto tempo di comunicare sui social.
Le case più vicine sono state contattate.

Non si può operare in bosco e tutte le squadre sono schierate a protezione delle abitazioni seguono aggiornamenti


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/9/2018 - 8:34

AUTORE:
Sergio Di Maio Sindaco (da fb)

Sergio Di Maio Sindaco
8 min ·
#sergiodimaio
INCENDI: AGGIORNAMENTO

È stata un'altra notte decisamente impegnativa. Per quanto riguarda l'incendio tra Calci e Vicopisano le fiamme hanno continuato ad avanzare verso quest'ultimo, seppure più lentamente rispetto alla giornata di ieri.
Le squadre antincendio sono intervenute anche per alcuni focolai nelle zone già interessate dalle fiamme. Ad Avane il fuoco ha continuato ad avanzare sul crinale, lontano dalle case.
Con le prime luci dell'alba hanno ripreso a volare i Canadair e gli elicotteri.

25/9/2018 - 21:03

AUTORE:
Massimiliano Ghimenti (da fb ore 20,55)

Massimiliano Ghimenti
8 min ·
INCENDIO

- Purtroppo la lotta non è ancora terminata ne sul nostro territorio ne altrove. Noi non molliamo la postazione, come non la mollano le forze operative "in campo", ma una cosa devo dirla: GRAZIE A CHI STA OPERANDO. GRAZIE AI TANTI CHE CI AIUTANO E CI ESPRIMONO SOLIDARIETÀ. Grazie agli amministratori di Calci che senza distinzioni di colore politico si sono impegnati e coordinati con noi.

NON siamo stati lasciati soli nell'emergenza, ne dai colleghi dei comuni della nostra zona, ne da nessun ente o istituzione di cui abbiamo avuto bisogno, ma continuiamo ad aver bisogno ed avremo bisogno anche non appena domato l'incendio per un'operazione, se possibile ancor più intensa, di prevenzione del dissesto.

Stamani abbiamo avuto il Presidente della Regione, due assessori regionali, e una folta rappresentanza del Consiglio Regionale tutto.

Oggi pomeriggio il Governo col Ministro Centinaio e col sottosegretario agli interni.

A Calci anche il Comandante nazionale dei Vigili del Fuoco.

Continueremo però a stimolare tutti gli Enti perché, come ha fatto la Regione stanziando 300.000 euro subito e dichiarando che ci sosterrà per le opere di mitigazione del rischio idraulico, ora servono risorse e uomini.

25/9/2018 - 13:52

AUTORE:
Lucia Ciampi (da fb 1 h ·)

Lucia Ciampi
1 h ·
Il vento continua a spirare e l'incendio sul Monte Serra a divampare. In tantissimi stanno cercando di dare una mano per cercare di far fronte all'emergenza. Come Presidente dell'Unione Valdera ho chiesto a tutti i Sindaci dei comuni che fanno parte dell'Unione la massima disponibilità per aiutare le comunità di Calci e Vicopisano. Molte associazioni di volontariato sono già a lavoro e altre si sono offerte di intervenire qualora fosse necessario, soprattutto per aiutare quelle famiglie che, per motivi di sicurezza, devono abbandonare le proprie case.
Coraggio!

25/9/2018 - 13:45

AUTORE:
Alessandra Nardini (da fb ore13.40)

Solo adesso riesco a scrivere qualche riga sulla tragedia che si sta consumando sul Monte Serra.
Sono stata qui stamani, oggi è giornata d’aula in Consiglio Regionale ma sono venuta a vedere con i miei occhi quello che il fuoco sta distruggendo da ore. È un disastro assoluto. Uno scenario terribile che lascia impotenti, riempie i polmoni di fumo e il cuore di tristezza infinita. Ringrazio le volontarie, i volontari, i Vigili del Fuoco e tutti i soccorritori che, instancabili, da questa notte sono impegnati per cercare di fermare il fronte delle fiamme; grazie all'Amministrazione Comunale di Calci, al Sindaco Massimiliano Ghimenti, alla sua Giunta e a tutti i Sindaci e gli amministratori della zona che si sono subito mobilitati. Il Presidente Enrico Rossi e gli Assessori Federica Fratoni e Marco Remaschi sono presenti sin da questa mattina a testimonianza della pronta risposta della Regione e, ovviamente, rilancio e condivido le iniziative di primo supporto annunciate poco fa da Rossi.
Non posso far altro che stringermi virtualmente alle comunità di Calci e di tutto il lungomonte, e garantire il mio massimo sostegno in ogni forma possibile.
Coraggio!

25/9/2018 - 13:22

AUTORE:
Massimiliano Ghimenti (da fb ore 13.15)

Massimiliano Ghimenti
4 min ·
INCENDIO - AGGIORNAMENTO

Lo scenario che si apre è desolante. Siamo devastati più dalla portata di ciò che vediamo che dalla maratona che stiamo affrontando..

Ma non possiamo scoraggiarci, bisogna lavorare per la sicurezza di tutti. Per questo ho disposto con ordinanza per motivi di sicurezza e per agevolare le operazioni di spegnimento e poi prima bonifica

1. LA PROROGA DELLA CHIUSRA DELLE SCUOLE ANCHE PER DOMANI, MERCOLEDÌ 26 SETTEMBRE

2. LA PROROGA DELL'EVACUAZIONE DI DIVERSE ZONE DEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli --> albo pretorio on line

3. LE PERSONE EVACUATE PRESENTI NEI PUNTI DI AMMASSAMENTO ORGANIZZATI DAL COMUNE SONO STATI SISTEMATI PER LA PROSSIMA NOTTE

4. TUTTI I CITTADINI CONTATTINO AMICI E VICINI PER SINCERARSI CHE SIA TUTTI OK E CI SEGNALINO EVENTUALI ANOMALIE

5. CHI AVESSE BISOGNO CI CONTATTI NON ABBIAMO LIMITI O PROBLEMI PER SISTEMARE PERSONE PER PASTI E PERNOTTAMENTI

6. PUR COMPRENDENDO LA VOGLIA DI TORNARE A CASA E VEDERE COSA E SUCCESSO, ADESSO È NECESSARIO AFFIDARSI ALLE NOSTRE INDICAZIONI DI SICUREZZA

GRAZIE

25/9/2018 - 13:10

AUTORE:
Sergio Di Maio Sindaco

Un vero e proprio inferno, dalla conseguenze inimmaginabili, che nessun numero o aneddoto saprà mai descrivere.
Il fuoco, di natura sicuramente dolosa, ha consumato 600 ettari di boschi e campi: l'equivalente di 850 campi di calcio. Ha costretto 700 persone ad abbandonare le loro case, alcune delle quali probabilmente rovinate dalle fiamme. Ha fronteggiato, aiutato dal vento, l'impegno di 180 squadre antincendio, composte da volontari e dai Vigli del Fuoco. Due di queste squadre hanno rischiato di rimanere intrappolate tra le fiamme.
Un incendio devastante, che brucia ancora e che minaccia nuove frazioni, nuovi paesi.
Il nostro comune si è subito attivato per aiutare quello di Calci nel fronteggiare l'emergenza: i volontari della SAVA sono sul posto fin dall'inizio dell'emergenza; il sottoscritto è sul posto per dare il suo contributo fin dalle prime ore del mattino; il circolo ARCI di Campo ha aperto le sue porte per ospitare gli sfollati; la società in-house GeSTe è al lavoro per garantire pasti alle tante persone sfollate. Gli elicotteri dell'antincendio fanno base nell'area sportiva di Campo.
Vorrei essere nella testa di chi ha appiccicato il fuoco. Abbiamo perso un patrimonio ambientale di inestimabile valore e significato: tante famiglie sono state costrette ad abbandonare la loro casa; tante persone hanno messo in gioco la loro stessa vita per sfidare le fiamme e provare a fermarle. Hai letteralmente bruciato migliaia e migliaia di euro e ci costringi a spenderne altrettanti per costruire, una volta estinto l'incendio, una parvenza di normalità.
Cui prodest?

25/9/2018 - 12:58

AUTORE:
Antonio Mazzeo (da fb ore 12,50)

Antonio Mazzeo
6 min ·
INCENDIO DI CALCI E VICOPISANO / AGGIORNAMENTO

Intanto la notizia più importante: ad ora non risultano gravi conseguenze per le persone, soltanto tre casi di lieve intossicazione da fumo.

Il territorio su cui si è sviluppato l'incendio è particolarmente difficile da controllare (vista la presenza di numerose case isolate e sparse) e si è sviluppato nelle peggiori condizioni possibili, al buio e in presenza di un forte vento.

I soccorsi hanno avuto come priorità la salvaguardia della sicurezza delle persone e al momento ci sono 500 sfollati nel comune di Calci e 200 in quello di Vicopisano.

Il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti ha annunciato che le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse anche domani e che le persone sfollate almeno per questa notte non potranno rientrare nelle case.

25/9/2018 - 11:35

AUTORE:
Juri Taglioli (da fb, ore 11,20)

Juri Taglioli
10 min ·
Ci sono 5 mezzi che stanno volando per spegnere l'incendio di Calci/Vicopisano, è ne arriverà un altro a breve. Gli sforzi sono massimi, ma l'incendio è il più brutto mai visto.
Speriamo che le forze in campo riescano a fermarlo prima possibile

25/9/2018 - 9:30

AUTORE:
Andrea Pieroni (da fb)

Andrea Pieroni
10 min ·
Uno scenario infernale, immagini da incubo! Se come probabile la causa fosse dolosa il mio disprezzo più profondo ai vigliacchi ed ai bastardi che si sono macchiati di questa orribile infamia. Vicino alle famiglie ed a coloro che rischiano per l'incolumità fisica e delle loro cose. Un ringraziamento straordinario a vigili del fuoco, protezione civile, volontari che da ore si prodigano contro un evento gigantesco. Le istituzioni tutte stanno facendo e faranno il massimo per arginare il disastro e tornare alla normalità il prima possibile!

25/9/2018 - 9:21

AUTORE:
Massimiliano Angori Sindaco (da fb)

Massimiliano Angori Sindaco
24 min ·
#incendioCalci #incendiosuiMontiPisani #solidarietadaVecchiano

A seguito del devastante incendio che sta interessando i Monti Pisani, dalla serata di ieri, 24 settembre, una squadra di VVF volontari di Filettole sono in azione sul Serra, a disposizione del Comando.
Stamani 25 settembre, alle prime luci del giorno, una squadra dalla Pubblica Assistenza di Migliarino e' partita per prestare soccorso ed e' sul posto per dare il proprio aiuto. Grazie ai nostri volontari.
Piena solidarieta' ai Sindaci Massimiliano Ghimenti di Calci, localita' colpita duramente da questo drammatico evento, e a Juri Taglioli di Vicopisano, con i quali siamo in contatto.
3463 Il Comune di Vecchiano e' a disposizione di queste due comunita' per qualsiasi tipo di necessita' ed aiuto

25/9/2018 - 7:43

AUTORE:
Massimiliano Ghimenti

Massimiliano Ghimenti
2 min · (ore 7.40)

ATTENZIONE - IL PRESIDE COMUNICA L'IMPOSSIBILITÀ DI GARANTIRE ARRIVO DEL PERSONALE PER EVOLUZIONE INCENDIO VERSO VICOPISANO - per cui dobbiamo CHIUDERE TUTTE LE SCUOLE DEL PAESE

25/9/2018 - 7:39

AUTORE:
Massimiliano Ghimenti (da fb)

Massimiliano Ghimenti
29 min ·

INCENDIO, MENTRE SI COMINCIA A VEDERE IL DISASTRO IMMANE

aggiornamenti

1) la scuola di Montemagno è chiusa per evitare di intralciare il transito dei mezzi di soccorso;

2) le scuole a la gabella e nel centro del paese sono invece aperte (per facilitare le famiglie ed evitare che troppa gente permanga e giri in paese);

3) per fortuna i Canadair sono riuscito a decollare entro 40 minuti cominceranno ad operare sull'incendio

25/9/2018 - 7:23

AUTORE:
Tommaso Pierini (da fb)

Tommaso Pierini
1 min · (ore 7.22)

Partito da Le Porte l'incendio si è mangiato tutto il versante sud-orientale del monte Serra attualmente è arrivato anche a Caprona e Noce. Chi si è svegliato a Zambra o a Cisanello avrà creduto in una giornata nuvolosa, ma il cielo è terso, perché il vento che nutre le fiamme, ha spazzato via le nuvole. È solo l'immensa colonna di fumo dell'incendio iniziato ieri. Parti di Calci (dalle Casaline, a Montemagno e Nicosia), del Comune di Vico (come Caprona e Noce) sono o vengono evacuate. La provinciale vicarese chiusa perché a Caprona le fiamme adesso lambiscono le case.
I volontari e tutti quelli impegnati in queste ore insonni hanno gli occhi rossi dal fumo. Tra l'ansia e l'allerta, la preoccupazione e il dolore, Calci non ha dormito. Tutto odora di fumo ed è l'alba, finalmente, del nuovo giorno. Speriamo che adesso si possa spegnere questo inferno, nonostante il forte vento che permane.

25/9/2018 - 0:56

AUTORE:
Francesca Franceschi

Francesca Franceschi
Adesso ·
*CALCI* Per le persone in difficoltà, gli evacuati e con le abitazioni a rischio sono state aperte la palestra e il palazzo del Comune.

25/9/2018 - 0:26

AUTORE:
Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa
24 min ·
Da circa un'ora è scoppiato un vasto incendio sul monte Pisano, in zona Calci.
Le nostre squadre del servizio antincendio boschivo sono sul posto.
La nostra sala operativa continua a tenere sotto controllo la situazione in vista di un'eventuale evacuazione delle abitazioni.
Raccomandiamo di non intasare le strade per consentire il transito dei mezzi di soccorso e di tenere porte e finestre chiuse perché la nube di fuliggine sta raggiungendo anche Pisa.
#IncendioCalci

http://www.pisatoday.it/…/incendio-monte-serra-calci-pisa-2…

25/9/2018 - 0:10

AUTORE:
Massimiliano Ghimenti

Massimiliano Ghimenti
1 min ·
INCENDIO MONTE SERRA - AGGIORNAMENTO

Operare per lo spegnimento è impossibile.

La popolazione più prossima DEVE LASCIARE LE ABITAZIONI

Tutte le squadre sono dedicate alla protezione delle abitazioni.

Chi vede il fuoco vicino ci contatti immediatamente ed esca di casa