none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

La verità fa male a chi si nasconde.
Poi, forse, .....
Scrive il sig. Francesco T:
Sa benissimo anche lei .....
Sarei curioso di sapere dove ha vissuto, lei, con .....
. . . abitante sempre a MdA.
La sig. ra. Lucia ebbe .....
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
“Marina Slow”
Grecia e Brasile incontrano il Fortino

27/9/2018 - 20:29

              Grecia e Brasile incontrano il Fortino
 
Il Fortino di Marina di Pisa è anche ..una fucina. Concluso il programma estivo, con quella “Marina Slow” che è diventata un evento non mancabile, il circolo ora è al lavoro per preparare le attività dell'inverno. Ci sarà, per il secondo anno di seguito, una vera e propria stagione teatrale, che prenderà il via a novembre, con una anteprima il 27 ottobre, quando Felice Pantone presenterà la pièce “Il tabacco fa male” di Anton Cechov.
Oltre al teatro, il Circolo si cimenta nei rapporti con le altre culture. Domenica 30 settembre è il turno della Grecia: in cucina ci sarà lo chef Nikolaos Kakalis, che proporrà piatti come Kritharaki (risoni con zucca)  Krupes (polpette di carne e bulgur)  e altre specialità della Macedonia. Seguirà lo spettacolo di Kalos Taxidi, che consentirà agli appassionati che lo vorranno di ballare.
Il 6 ottobre è il turno del Brasile, con una giornata di Capoeira (alle 18), la disciplina – danza che ha anche da noi un gran numero di estimatori. Anche in questa occasione ci sarà una gastronomia particolare, accompagnata dalle classiche bevande brasiliane. Dopo cena lo spettacolo musicale.
Per tutte e due le iniziative (riservate ai soci ARCI) è necessario prenotare allo 050 36195 (20 euro la cena greca, 15 la brasiliana).

Fonte: Fabiano Corsini
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: