none_o

Con l’introduzione dei mini bond, comincia a chiarirsi la strategia economica della lega per il futuro del paese.
L’Idea è quella di liquidare i crediti di imposta con titoli di credito, senza scadenza e interessi, invece che in valuta reale, cioè appioppare ai creditori, carta straccia, al posto del dovuto, in pratica trasferendo il debito dallo stato ai privati...

Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Vecchiano, 28 giugno
none_a
Pisa, 21 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 30 giugno
none_a
Pisa, 19 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
Prossima gita in bici della Fiab
none_a
Pontasserchio
none_a
Libero Culto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Pisa
Studente affetto da sindrome “X fragile” ottiene la laurea magistrale

2/10/2018 - 17:19


 
Arrivare alla fine del corso di laurea magistrale in “Storia e forme delle arti visive” è stata una battaglia vinta da Luca Razzauti contro i pregiudizi per chi è persona diversamente abile.

E’ stata proprio questa consapevolezza e introspezione che lo ha portato a scegliere, per la tesi, di scrivere una storia, la sua storia, di ragazzo affetto dalla sindrome “X fragile”, una patologia con tratti autistici che limita la comunicazione con gli altri .

Lunedi primo ottobre al Polo Piagge davanti alla commissione di laurea presieduta dalla professoressa Sandra Lischi, relatore Maurizio Ambrosini, correlatrice Elena Marcheschi.,il laureando  ha presentato la tesi dal titolo “Il percorso e le vicissitudini di una persona particolare che aspira a conquistare il diritto di vivere la propria vita”.

Non poteva mancare il Rettore dell’Università di Pisa Paolo Mancarella che ha seguito tutto il percorso formativo rimanendo ammirato per il coraggio che Luca ha avuto e che ha di affrontare gli ostacoli che ogni giorno incontra per la sua particolare condizione e che sono certamente un esempio per quei giovani studenti e studentesse che si arrendano alle prime difficoltà e poi colti da inedia si disperdono togliendo speranza al loro futuro.

Intorno a sé Luca è riuscito a creare una catena di solidarietà e un’ empatia che ha arricchito tutti coloro che lo hanno frequentato e nello stesso tempo questa affettività nata nei suoi confronti lo ha aiutato a superare momenti difficili con una forza interiore e una determinazione che non immaginava di avere.

Ha sostenuto gli esami in forma scritta facendo uso della (CFA) acronimo di “Comunicazione Facilitata Alfabetica”

Al termine Luca Razzauti si è laureato con 110 e lode.

Il dott. Razzauti ha scritto i suoi ringraziamenti: per la dedizione ricevuta, permeata d’affetto, di Federica Gorrasi  dell’USID che favorisce l’integrazione di studenti con difficoltà e il delegato Luca Fanucci; l’università di Pisa per gli strumenti che gli ha messo a disposizione per raggiungere il nuovo traguardo a cui aspirava ma che non era  sicuro di raggiungere dopo il primo grosso impegno che lo aveva visto protagonista  nel 2014 con la laurea triennale in Discipline dello spettacolo e della comunicazione conseguita con il massimo dei voti e la lode.
 
Marlo Puccetti

 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: