none_o

Gioia e picconate, abbracci e idranti, sbarre che si alzano e fiumane di vessati che sfociano nella libertà, l'euforico stordimento prodotto dall'onda d'urto del treno della Storia quando passa sferragliando e fischiando così sonoramente da rendere impossibile non accorgersene: la notte della caduta del Muro di Berlino, 30 anni fa, fu tutto questo e definirla 'storica' è quasi riduttivo. Era il 9 novembre del 1989. ..

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Nella primavera del 2008 Rifondazione comunista, Partito .....
L’attuale deriva della crisi di sistema paese, .....
. . . . . . . . . . . ha avuto un enorme potenziale .....
Faccio ammenda volevo scrivere Cascina , ma non mi .....
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
ANIMALI CELESTI a Pisa
none_a
Parrocchia di Migliarino.
none_a
FIAB di Pisa.
none_a
Casanova di Terricciola, 9 novembre
none_a
Pisa, 30 novembre
none_a
Pisa, 7 novembre
none_a
Da Zero a Mille.
none_a
Val di Serchio
none_a
Val di Serchio
none_a
Cs campionato petanque
none_a
Situazione delle squadre della Val di Serchio
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
"Così a Dio piacque,
l'uovo da cielo cadde
e la gallina nacque!"
none_o
"Sei nero, così diventi bianco", coetanei spruzzano spray contro bimbo di 8 anni a Bari

15/10/2018 - 14:08

"Sei nero, così diventi bianco", coetanei spruzzano spray contro bimbo di 8 anni a Bari

 Queste le parole che un gruppo di ragazzini ha rivolto a un bimbo di otto anni, figlio di un'italiana e un ivoriano. L'episodio è stato raccontato dalla mamma del bimbo a La Repubblica


"Sei nero, ora ti facciamo diventare bianco". Queste le parole che un gruppo di ragazzini ha rivolto a un bimbo di otto anni, figlio di un'italiana e un ivoriano, per poi spruzzargli addosso con lo spray schiuma bianca. E' accaduto in un paese in provincia di Bari. E' quanto riferisce la edizione barese di Repubblica che ha raccolto il racconto della mamma del bambino.
Il piccolo è nato in Italia ed è figlio di madre italiana e padre ivoriano. L'aggressione nei suoi confronti sarebbe scattata - secondo il racconto di Repubblica - dopo che il ragazzino aveva cercato di convincere un gruppo di ragazzi più grandi, che lui conosceva, a smettere di imbrattare con la schiuma spray le auto parcheggiate per strada. Il piccolo ha poi raggiunto la mamma al posto di lavoro. "Era spaventatissimo - racconta la donna - lo hanno anche rincorso dicendogli che 'bianco è meglio che nero'"





Fonte: By ANSA - La Repubblica
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/10/2018 - 19:56

AUTORE:
Orazio

"Sei bianco e così diventi nero"...quanto mi piacerebbe che un gruppo di ragazzi di colore lo ripetesse su ognuno di quei "simpatici" bulli e vigliacchi!