none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

. . . . . . . . . . . . . per nascondere la strizza. .....
Salvini era al governo nel posto che voleva, si è .....
E' una regola: due volte al mese, primo e terzo lunedì .....
A parte il fatto che appare assai singolare mandare .....
Abbracci e baci, il contesto emotivo influenza la gestualità sociale
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
Pisa
none_a
FIAB Pisa
none_a
Con le “De Soda Sisters”
none_a
Presentazione libro-24 gennaio
none_a
Confcommercio
none_a
Molina di Quosa, 25 gennaio
none_a
Pisa, 24 gennaio
none_a
Pisa
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Moschini
none_a
Gli Amici di Pisa esprimono mo
none_a
di Renzo Moschini
none_a
none_o
"Sei nero, così diventi bianco", coetanei spruzzano spray contro bimbo di 8 anni a Bari

15/10/2018 - 14:08

"Sei nero, così diventi bianco", coetanei spruzzano spray contro bimbo di 8 anni a Bari

 Queste le parole che un gruppo di ragazzini ha rivolto a un bimbo di otto anni, figlio di un'italiana e un ivoriano. L'episodio è stato raccontato dalla mamma del bimbo a La Repubblica


"Sei nero, ora ti facciamo diventare bianco". Queste le parole che un gruppo di ragazzini ha rivolto a un bimbo di otto anni, figlio di un'italiana e un ivoriano, per poi spruzzargli addosso con lo spray schiuma bianca. E' accaduto in un paese in provincia di Bari. E' quanto riferisce la edizione barese di Repubblica che ha raccolto il racconto della mamma del bambino.
Il piccolo è nato in Italia ed è figlio di madre italiana e padre ivoriano. L'aggressione nei suoi confronti sarebbe scattata - secondo il racconto di Repubblica - dopo che il ragazzino aveva cercato di convincere un gruppo di ragazzi più grandi, che lui conosceva, a smettere di imbrattare con la schiuma spray le auto parcheggiate per strada. Il piccolo ha poi raggiunto la mamma al posto di lavoro. "Era spaventatissimo - racconta la donna - lo hanno anche rincorso dicendogli che 'bianco è meglio che nero'"





Fonte: By ANSA - La Repubblica
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/10/2018 - 19:56

AUTORE:
Orazio

"Sei bianco e così diventi nero"...quanto mi piacerebbe che un gruppo di ragazzi di colore lo ripetesse su ognuno di quei "simpatici" bulli e vigliacchi!