none_o

Mi verrebbe istintivamente di dire che i controlli sono inesistenti. Ma ripensandoci dico: magari fossero inesistenti, sarebbe meglio!         Sono infatti inesistenti i controlli tesi a far rispettare i limiti di velocità, quelli sì che sono COMPLETAMENTE INESISTENTI, mentre purtroppo esistono invece, ma OGNI TANTO, controlli che servono quasi esclusivamente a fare cassa da parte delle amministrazioni. E ve lo dimostro sùbito....

VECCHIANO-Avane
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
. . . . . . . . . . . . ICI, IMU, Condoni, Cartelle, .....
Un conto è dire, un conto è fare.
Questi parlano, .....
Oggi il professor Panebianco scrive un magistrale .....
. . ma unti viene mai annoia a stammi ghietro?

buon .....
Piante e giardini
none_a
Teatri della Resistenza
none_a
Concorso di Poesia
none_a
con Fulvio Pisani Guida Ambientale Escursionistica
none_a
Beneficenza a Migliarino
none_a
Dipartimento di Scienze Veterinarie
none_a
CarraraFiere.
none_a
San Giugliano Terme, 2 dicembre
none_a
Orzignano, 23 novembre
none_a
Pisa
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Campionato provinciale di seconda categoria
none_a
Giovanissimi B girone A
none_a
Pontasserchio
none_a
#VecchianoSport #Karate
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Cerco ragazza / signora per la gestione di un appartamento In Penia di Canazei . Il lavoro consiste nel gestire check in/ out -pulizie cambio lenzuola .....
di Giuseppe Turani
LA "MANOVRA" È MORTA. Distrutta dallo spread, da Moody's e dalle scarse prospettive di crescita.

20/10/2018 - 13:56

LA "MANOVRA" È MORTA
Distrutta dallo spread, da Moody's e dalle scarse prospettive di crescita.

C’è qualcosa di patetico, di profondamente idiota, dentro la maggioranza gialloverde. Dopo l’incredibile spettacolo offerto sul condono fiscale, adesso c’è un grande richiamo al famoso “contratto”, la Bibbia del governo.
Nessuno sembra rendersi conto che i guai di questo governo nascono tutti dalle corbellerie contenute in quelle paginette. Cose irrealizzabili o senza senso alcuno. Nel frattempo, mentre i gialloverdi si masturbano con la lettura e rilettura del loro contratto fondante, sono accadute un po’ di cose:
1- Moody’s ha rivisto al ribasso il rating dell’Italia: ormai siamo a un solo scatto dalla qualifica di spazzatura. Ancora una scemenza e nessuno potrà comprare i bond italiani. Anzi, dovranno venderli.


2- I grandi fondi di investimento internazionali sono già in fuga. Invece di perdere tempo a ascoltare le liti Salvini-Di Maio se ne sono andati alla ricerca di investimenti più sicuri.


3- La manovra, figlia dello stupido contratto, non cambierà e quindi la Commissione lunedì boccerà l’Italia: hic sunt leones.


4- Negli ambienti governativi si continua a vaneggiare di una crescita 2019 del 3 per cento, o oltre, ma nessuno vi crede. Anzi, l’ultima proiezione di Oxford economics assegna all’Italia 2019 una crescita di appena lo 0,9 per cento.

Questo dato, unito allo spread in salita, fa a pezzi manovra e contratto: tutta roba che può essere buttata, sogni del passato, piccoli deliri.


5- Non escluso l’arrivo di nuove imposte per tenere insieme i conti. Mai visto un flop così gigantesco.

Forse la manovra verrà bocciata dalla stessa maggioranza in parlamento.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: