none_o

 “C’è qualcosa che devo dire alla mia gente, in questo nostro procedere verso la giusta meta: non dobbiamo macchiarci di azioni ingiuste. Cerchiamo di non soddisfare la nostra sete di libertà bevendo dalla coppa dell’odio e del risentimento. Io ho un sogno. Che bambini neri e bambine nere, potranno prendere per mano bambini bianchi e bambine nere, come fratelli e sorelle. IO HO UN SOGNO OGGI.”..

Con Borgo di Pratavecchie
none_a
Auguri di Buone Feste
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Senza animosità, le segnalo che la famosa commissione .....
. . . . . . . . . . . . . . i nostri governanti . .....
La fonte più autorevole che lei cita è il commissario .....
. . . . . . . . . . Gigino, ultras della curva e .....
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
Pontedera, 25 gennaio
none_a
Milano 25/27 Gennaio 2019
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Il Teatro nel magazzino
none_a
Marina di Pisa, 19 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Circolo Il Fortino
none_a
Pisa, 12-13 gennaio
none_a
  • di Umberto Minopoli

      Perché votare Giachetti-Ascani

  • Circolo Arci Migliarino

      NUOVA GESTIONE LOCALE BAR

    Il Circolo ARCI Migliarino lancia una Manifestazione pubblica di Interesse finalizzata alla ricerca di un gestore del locale bar del Circolo in scadenza marzo 2019. Gli interessati possono rivolgersi direttamente ai consiglieri oppure inviare una mail alla posta del Circolo:  arcimigliarino@gmail.com.
    Scadenza delle domande: 31 gennaio 2019.


Migliarino
none_a
Promozione Sportiva CSI, ACSI, UISP, CSA
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano-
none_a
La quarta tappa a Viareggio
none_a
Ancora dormi accanto a me
ogni sera più di dieci lustri ormai,
stringi la mia mano nella tua
vuoi essere sicura amore mio,
che ti sono accanto .....
Il 24 gennaio alle ore 18 presso il Centro Salute di San Giuliano Terme in Largo Shelley, verrà presentato il libro Strumenti di counselling in Analisi .....
di Renzo Moschini
none_a
Fai-Cisl
none_a
di Renzo Moschini
none_a
DI TOMMASO FATTORI.
UNA SOCIETÀ CON MENO ARMI È UNA SOCIETÀ PIÙ SICURA.

3/11/2018 - 19:43

UNA SOCIETÀ CON MENO ARMI È UNA SOCIETÀ PIÙ SICURA. DICIAMO SÌ ALLA PROPOSTA DI LEGGE DI TOMMASO FATTORI. 

È di pochissimi giorni fa l'annuncio della proposta di legge regionale depositata dal capogruppo di Sì Toscana a Sinistra, Tommaso Fattori. La sostengo e confido che emergano a livello pubblico, dai versanti sia politici che istituzionali e sociali, il supporto aperto ad una linea controcorrente.

Controcorrente, sì: verso chi? Verso coloro che oggi sostengono - talvolta da posizioni di governo, a livello nazionale e territoriale - che il possesso di un'arma costituisca un criterio di sicurezza. Coloro che affermano riflessioni del genere sono bugiardi e ne sono probabilmente consapevoli. Il possesso delle armi è pericoloso, anche quando si tratta delle armi di ordinanza di operatori di polizia municipale e provinciale. Il sostegno alla proposta di Tommaso Fattori da parte di realtà sociali, Medicina Democratica ed esponenti di tali forze di polizia amministrativa è davvero rilevante: il deposito in locali appositi delle caserme, al termine del servizio, delle armi in dotazione al personale di polizia urbana e provinciale, è proposta seria e fa il paio con la proposta di aumentare le forme di tutela psicologica per questi lavoratori, troppo spesso soggetti a stress, alla radice di casi di autolesionismo, violenza, suicidio.

Tutelare dunquebla dignità del lavoro, proteggere le vite, evitare la circolazione di armi nella nostra società: ecco il senso della proposta Fattori, che auspichiamo sia colto e sostenuto ben al di là delle sinistre politiche toscane.


Fonte: Ettore Bucci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: