none_o

Mi verrebbe istintivamente di dire che i controlli sono inesistenti. Ma ripensandoci dico: magari fossero inesistenti, sarebbe meglio!         Sono infatti inesistenti i controlli tesi a far rispettare i limiti di velocità, quelli sì che sono COMPLETAMENTE INESISTENTI, mentre purtroppo esistono invece, ma OGNI TANTO, controlli che servono quasi esclusivamente a fare cassa da parte delle amministrazioni. E ve lo dimostro sùbito....

VECCHIANO-Avane
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
. . . . . . . . . . . . ICI, IMU, Condoni, Cartelle, .....
Un conto è dire, un conto è fare.
Questi parlano, .....
Oggi il professor Panebianco scrive un magistrale .....
. . ma unti viene mai annoia a stammi ghietro?

buon .....
Piante e giardini
none_a
Teatri della Resistenza
none_a
Concorso di Poesia
none_a
con Fulvio Pisani Guida Ambientale Escursionistica
none_a
Beneficenza a Migliarino
none_a
Dipartimento di Scienze Veterinarie
none_a
CarraraFiere.
none_a
San Giugliano Terme, 2 dicembre
none_a
Orzignano, 23 novembre
none_a
Pisa
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Campionato provinciale di seconda categoria
none_a
Giovanissimi B girone A
none_a
Pontasserchio
none_a
#VecchianoSport #Karate
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Cerco ragazza / signora per la gestione di un appartamento In Penia di Canazei . Il lavoro consiste nel gestire check in/ out -pulizie cambio lenzuola .....
Pontasserchio
Caserma dei carabinieri a Pontasserchio: al via i lavori

7/11/2018 - 16:21

 

Iniziano i tanto attesi lavori per la realizzazione della caserma dei carabinieri a Pontasserchio.

A due anni dall’approvazione della delibera da parte della Giunta comunale e dopo aver portato a termine il complesso iter amministrativo fino all’ultimo passo, vale a dire l’aggiudicazione della gara d’appalto, possono finalmente partire i lavori.
 
Entrando nel dettaglio, la caserma sarà costruita all’ex distretto Usl dismesso di piazza Aldo Moro, già sede di uno dei distretti della polizia municipale di San Giuliano Terme, unificata, quest’ultima, nel comando unico inaugurato lo scorso anno e di cui recentemente abbiamo divulgato i dati degli interventi degli ultimi dodici mesi.

L’investimento complessivo ammonta a oltre 400mila euro, interamente finanziati dalle casse comunali. I lavori sono stati affidati a un’azienda storica toscana, la ditta Moresi Restauri e Costruzioni di Firenze, che secondo il programma li porterà a termine in 180 giorni. Si valorizza e si mette a reddito uno stabile dismesso.
 
“Un altro punto del programma di mandato è stato rispettato.

La determinazione dirigenziale con cui è ufficialmente partito il percorso verso la costruzione della caserma dei carabinieri di Pontasserchio risale ai primissimi mesi del mio mandato, era l’autunno del 2014 – spiega Sergio Di Maio, sindaco di San Giuliano Terme –. Adesso che la burocrazia ha concluso il suo percorso, sono molto contento di annunciare l’inizio dei lavori per la realizzazione della caserma, che arriva in concomitanza delle celebrazioni della “Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate".

Sottolineo l’importante lavoro che le forze dell’ordine svolgono ogni giorno per la sicurezza della comunità.

Questa caserma, che servirà oltre 20mila persone, sarà un presidio fondamentale per il nostro territorio che, ricordo, ha anche un altro presidio nel capoluogo.

Nel 2008, furono raccolte ben oltre 700 firme per mantenere la caserma dei carabinieri a Pontasserchio, che rischiava la soppressione da parte del Comando generale dell’Arma dei carabinieri a causa delle pessime condizioni strutturali dell’attuale stabile. 
C’è chi vive e governa in perenne campagna elettorale – prosegue il sindaco Sergio Di Maio –, noi preferiamo dare risposte concrete ai cittadini, ascoltandoli e mettendoci a loro disposizione giorno dopo giorno.

Vale anche per il delicato tema della sicurezza. A breve, in collaborazione con la Prefettura di Pisa e il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, sarà organizzato un incontro sulla tematica del ‘controllo/sguardo di vicinato e truffe ai danni degli anziani’”.

 
“Da ultimo, una nota di rammarico – conclude Di Maio –: per la caserma, interamente finanziata dalle casse comunali, non è stata data alcuna risposta alla nostra richiesta di cofinanziamento da parte dell’attuale governo centrale. Ma, con onestà intellettuale, va detto che anche il governo precedente non era stato da meno”.

      
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: