none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Landini sono circa 10 anni che lo propone, sul modello .....
. . . come da proposta renziana:
l'elezione di un .....
. . . . . con i suoi riferimenti verso Berlinguer .....
Sono stati fatti tanti studi e molti convegni sulle .....
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Di Guido Solvestri
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Convention Bureau di Firenze
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Comune di Vecchiano
25 novembre Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne: ecco le iniziative del Comune di Vecchiano

21/11/2018 - 17:43

25 novembre Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne: ecco le iniziative del Comune di Vecchiano
 
Vecchiano – Una serie di iniziative messe a punto dal Comune di Vecchiano per commemorare la Giornata Internazionale della violenza contro le Donne che si svolgerà domenica prossima 25 novembre.

Nella stessa giornata di domenica 25 Novembre le bandiere del Comune saranno poste a mezz'asta, in adesione ad una proposta di ANCI, “Vista l’importanza dell’iniziativa e considerata l’opportunità di celebrarla in modo visibile alla cittadinanza, abbiamo accolto  l’invito di Anci ad esporre le bandiere  a mezz’asta, in tale giornata, in segno di lutto”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.

 

Sempre domenica 25 Novembre alle 10.30 nella Piazza Raffaelli di Avane sarà inaugurata una panchina decorata dalle studentesse e dagli studenti del liceo Russoli di Pisa: l'evento vedrà la partecipazione della Misericordia di Vecchiano e della Cooperativa Arnera che condurranno i partecipanti a delle riflessioni sul tema della violenza contro le donne e sul pregiudizio di genere.

 

Mercoledì 28 Novembre alle 21, inoltre, nella Sala Consiliare Sandro Pertini si svolgerà ,  la proiezione del film “L'affido” ed un dibattito al quale interverranno le Associazioni Casa della Donna e Nuovo Maschile, in sede di Consulta per le Pari Opportunità. Inoltre dal giorno 30 Novembre verrà allestita la mostra di pannelli dal titolo “Anche la cancellazione è violenza”: la mostra, concessa dall'associazione  Casa della Donna di Pisa, verrà collocata in tre diversi luoghi pubblici, con la volontà di costruire un percorso ideale, attraverso il quale conoscere la storia di Donne che pur avendo avuti meriti importanti nella società civile, culturale e scientifica, non sono solitamente menzionate.

I pannelli saranno posti in parte nel foyer del Teatro Olimpia, in parte nell'atrio del palazzo comunale ed in parte nella sala d'attesa dell'ufficio URP di Via XX Settembre.
“ Come ogni anno, vogliamo ricordare questa data, le sue origini ed il profondo significato che ha ed assume ogni giorno di più, viste le cronache quotidiane”, afferma il primo cittadino “E' nostra ferma intenzione, infatti, tenere alta l'attenzione e cercare di sensibilizzare le persone, in ogni fascia di età, su questioni che nonostante negli ultimi anni vengano affrontate in maniera approfondita, non riescono a concretizzare effetti positivi nella società”. “Ogni giorno abbiamo notizia di donne uccise per mano dei loro compagni, bambini che rimangono di fatto senza famiglia, con danni che si propagheranno nelle loro vite, in maniera, a volte, irreparabile. Non è possibile e non è certo nostra intenzione rimanere indifferenti a tutto ciò o sminuire tali questioni”, afferma l'Assessora alle Pari Opportunità, Lara Biondi. “Abbiamo un problema culturale e sociale enorme, che non si risolve certamente con la negazione, per questo abbiamo aderito a maggio scorso al progetto “Il pane e le rose” attivando uno sportello di ascolto sul territorio, per questo  collaboriamo da anni con le associazioni sopra citate, perché la politica legata all'operato di queste persone, possano davvero provare a fare la differenza”, aggiunge l'Assessora Biondi “Siamo orgogliosi della nostra consulta per le Pari Opportunità, della nostra sedia rossa nel Palazzo Comunale e di tutto ciò che nel nostro piccolo riusciamo a fare; vogliamo, in questo particolare momento storico, dire da che parte stiamo, senza pregiudizi relativi a razza, orientamento religioso, politico o sessuale”, concludono il Sindaco Angori e l'Assessora Biondi.
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: