none_o


Guardati allo specchio! Il volto che vedi riflesso è il risultato di milioni di anni di evoluzione e riflette le caratteristiche più distintive, che utilizziamo per identificarci e riconoscerci.  E' il risultato che si è plasmato secondo i nostri bisogni, legati al mangiare, al respirare, alla vista, alla comunicazione.  Ma come si è evoluto nei millenni il volto che abbiamo, per arrivare a mostrarsi com' è oggi?

Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
Francesco T è Primo? ed Ultimo sono io!
Si perchè .....
Caro lettore, ho fatto anc'io quello che mi consiglia, .....
Caro Francesco T, lettore e scrittore del Forumm VdS. .....
Vecchiano, 26 aprile
none_a
Pisa, 28 aprile
none_a
Pontasserchio
none_a
FIAB-Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Per una Pasquetta partigiana
none_a
San Giuliano Terme
none_a
di Fabrizio Manfredi
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Sogno San Giuliano:
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Parco Regionale MSRM
none_a
Pontasserchio
Quando la solidarietà diventa una grande festa

30/11/2018 - 16:05

E’ quanto accaduto al Teatro Rossini di Pontasserchio in occasione del Premio Verdigi, presentato come ogni anno dalla professionalità di Carina che ci ha introdotto emozionalmente all'evento.

 

Quest’anno sono stati consegnati 22.500 euro di contributi ad associazioni che con varie finalità si mettono in gioco per andare incontro ai più deboli, in una società che tende alla perfezione e spesso scarta chi ha bisogno.

Sabato sera si è visto però che c’è tanta bella gente che non si arrende e tende la mano a chi chiede aiuto.

Erano presenti i genitori di Marco, Carla e Andrea che nel 2005 hanno fondato l’Associazione  Marco Domenico Verdigi onlus

Nelle prime file erano presenti, per San Giuliano Terme, il Sindaco Sergio Di Maio, il Vice Sindaco Franco Marchetti, il Presidente del Consiglio Comunale Paolo Pardini, il Presidente della Provincia e Sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori, il Vice Prefetto di Pisa, i consiglieri Regionali Alessandra Nardini e Andrea Pieroni, i consiglieri comunali Lucia Scatena, Barbara Tananti, Maria Punzo, il Colonnello dei paracadutisti di Pisa Giuseppe Tilocca, il tenente dei carabinieri Roberto Pivotto, il comandante della caserma dei carabinieri di Pontasserchio Luogotenente Arturo Casella.

 

Queste le 11 associazioni che hanno avuto il contributo: articolo 34, Pubblica assistenza di Pisa, Centro di ascolto parrocchiale San Marco, ADV squadra operativa di soccorso per la sicurezza in acqua; il coordinamento etico dei caregivers basato sulla terapia emotivo razionale con i cani, Mondo bimbi Toscana, Scuola Mondo San Giuliano Terme, Salute e benessere  sull'individuazione precoce sui disturbi dell'apprendimento e del linguaggio.

 

Un simpatico aneddoto da parte di Francesco Vaglini dell’associazione persone down che si è presentato sul palco da solo spiegando che i figli anche degli altri genitori da tempo avevano prenotato proprio stasera una cena insieme e questo per evidenziare l’autonomia raggiunta dai ragazzi grazie al progetto iniziato nel 2009..

 

Da evidenziare anche l’associazione Gli amici per l’Africa che, con il loro progetto per il Burkina Faso, hanno anche quest’anno ottenuto un supporto importante che allevierà la fame e la sete di quel paese poverissimo e questo grazie all’impegno di Franco Liut e Vanna Vannozzi.

 

Significativo l’abbraccio affettuoso del Sindaco Di Maio ai rappresentanti di “Mare sicuro” Massimo Giuliani e Riccardo Berchielli che hanno ricevuto l’encomio  perché  questa estate sono stati protagonisti di un gesto d’amore, non eroico, salvando sulla spiaggia di Marina di Vecchiano un bambino ormai esanime dopo drammatici tentativi di rianimazione  e la mente ritorna immediatamente all’estate di 14 anni fa quando Marco Verdigi  per salvare due bambini da un mare in tempesta non esitò a sacrificare la propria vita per donarne due. 

Massimo e Riccardo sono stati premiati dal Sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori che si è felicitato con loro.

 

Per concludere la serata un trattenimento musicale con il coro “Voices in the Wind” di Marina di Pisa, bravi i due cantanti solisti con il coro un po' urlato.

Dei bellissimi alberi di Natale stilizzati su libri aperti erano disponibili per dare un’offerta alla associazione di Marco Domenico Verdigi

 

Un altro evento al quale non poter mancare sarà la giornata del cuore, premio della bontà per persone che si sono distinte per gesti di generosità 

Il teatro di Pontasserchio sarà raggiunto anche da persone che vivono sotto scorta per aver rivendicato la legalità come stile di vita con il fine di promuoverla nelle scuole e attraverso libri, giornali e televisione.  Arriverà da New York il Vigile del Fuoco che ha visto 400 suoi colleghi morire nell’attentato alle torri gemelle.

Appuntamento al Teatro Rossini, sabato 8 dicembre ore 21,00
 
Marlo Puccetti

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/12/2018 - 20:45

AUTORE:
eleonora

E' stata veramente una serata dove mi sono sentita più vicina agli altri, Il Puccetti ha colto in pieno l'atmosfera perchè i più bisognosi al Rossini sono stati protagonisti