none_o


Guardati allo specchio! Il volto che vedi riflesso è il risultato di milioni di anni di evoluzione e riflette le caratteristiche più distintive, che utilizziamo per identificarci e riconoscerci.  E' il risultato che si è plasmato secondo i nostri bisogni, legati al mangiare, al respirare, alla vista, alla comunicazione.  Ma come si è evoluto nei millenni il volto che abbiamo, per arrivare a mostrarsi com' è oggi?

Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
Francesco T è Primo? ed Ultimo sono io!
Si perchè .....
Caro lettore, ho fatto anc'io quello che mi consiglia, .....
Caro Francesco T, lettore e scrittore del Forumm VdS. .....
Vecchiano, 26 aprile
none_a
Pisa, 28 aprile
none_a
Pontasserchio
none_a
FIAB-Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Per una Pasquetta partigiana
none_a
San Giuliano Terme
none_a
di Fabrizio Manfredi
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Sogno San Giuliano:
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Parco Regionale MSRM
none_a
Vicopisano
Allarme ponte di Lugnano: Commercianti in assemblea!

3/12/2018 - 23:34

Allarme ponte di Lugnano: Commercianti in assemblea!


Giovedì 6 dicembre ore 14. Sarà presente anche il sindaco Taglioli
Vicopisano (PI) - “Garantire i lavori per la messa in sicurezza del ponte di Lugnano, ma occorre modificare radicalmente le tempistiche della sua chiusura”. E' il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli a lanciare l'allarme: “Non è pensabile che quel ponte, naturale e intenso punto di collegamento tra il traffico della lungomonte con Cascina e la Fi-Pi-Li possa restare interamente chiuso per 4 mesi consecutivi. E come potranno seriamente sopravvivere le molteplici attività commerciali, bar e negozi, farmacie e imprese di servizio coinvolte di fronte ad una simile, prolungata chiusura di oltre 100 giorni consecutivi?” – si domanda preoccupato lo stesso direttore.
“Occorre mettersi intorno ad uno stesso tavolo con il comune di Vicopisano, cercando una interlocuzione con la provincia di Pisa che ha la responsabilità e la titolarità dei lavori, individuando una soluzione che riduca drasticamente i tempi di chiusura totale del ponte o che individui alternative efficaci e plausibili– suggerisce lo stesso direttore, che rilancia: “come associazione ci siamo già messi in azione, abbiamo già avuto un primo positivo incontro con il sindaco Juri Taglioli e in seguito con i tecnici della stessa provincia. Al contempo, abbiamo convocato una assemblea dei commercianti e degli imprenditori per giovedì 6 dicembre, alla quale parteciperà anche il sindaco, per condividere e perseguire tutti insieme una strategia di intervento comune”.


“L'esempio del ponte di Pontasserchio è un modello senz'altro da replicare” - conclude il direttore di ConfcommercioPisa - “con la riduzione delle tempistiche e gli interventi di sostegno grazie all'impegno di Regione, provincia e degli stessi comuni coivolti”.
L'assemblea dei commercianti e degli imprenditori è convocata per giovedì 6 dicembre alle ore 14, presso Caparolcenter, via Provinciale Vicarese, 144 a Vicopisano.



 
 
 


Fonte: Alessio Giovarruscio
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




4/12/2018 - 18:57

AUTORE:
buo

L'esempio del ponte di Pontasserchio è un modello senz'altro da replicare”.Appunto, anche questo è stato chiuso quasi 4 mesi.Quindi ?