none_o

Con l’introduzione dei mini bond, comincia a chiarirsi la strategia economica della lega per il futuro del paese.
L’Idea è quella di liquidare i crediti di imposta con titoli di credito, senza scadenza e interessi, invece che in valuta reale, cioè appioppare ai creditori, carta straccia, al posto del dovuto, in pratica trasferendo il debito dallo stato ai privati...

Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Pisa, 21 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 30 giugno
none_a
Pisa, 19 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
Prossima gita in bici della Fiab
none_a
Pontasserchio
none_a
Libero Culto
none_a
ARCI Migliarino- 15 giugno
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
“A chi non sa far di conto rispondiamo coi fatti concreti”
il Sindaco Angori replica al Centrodestra Unito per Vecchiano

18/12/2018 - 20:58

Massimiliano Angori Sindaco

Riporto di seguito la mia risposta integrale al Centrodestra Unito per Vecchiano, intervenuto la settimana scorsa sulla stampa locale.
“A chi non sa far di conto rispondiamo coi fatti concreti”: il Sindaco Angori replica al Centrodestra Unito per Vecchiano

“Il Centrodestra Unito per Vecchiano, che alle amministrative del 2016 non ha ottenuto neppure i voti sufficienti per avere un consigliere in Consiglio Comunale, si sbaglia intanto già dal principio, ovvero nelle questioni di pura matematica e, quindi, nuovamente, a far di conto: da quanto mi risulta, il prossimo 31 dicembre 2018 raggiungeremo la metà della legislatura in corso, e con buona pace di queste forze politiche, ci restano ancora due anni e mezzo pieni di governo del territorio”: con questa battuta il Sindaco Massimiliano Angori interviene sul dibattito acceso dalle forze locali di centrodestra.

“Andando nello specifico, tuttavia, preme sottolineare che in questi primi due anni e poco più di legislatura, ci siamo impegnati a dare sempre più slancio ad alcune iniziative e su alcuni fronti, agendo in continuità con le politiche del buon governo delle Amministrazioni che ci avevano preceduti. Da menzionare , dunque, tanto per citare qualche esempio: la partenza della ZTL nella zona industriale di Migliarino; la sottoscrizione di un patto di partenariato con diverse realtà imprenditoriali della zona migliarinese e la successiva partenza del servizio di videosorveglianza nel maggio scorso, sempre nella zona industriale; l'attivazione di nuovi servizi sul territorio come il punto InfoLavoro e il Centro di ascolto per donne vittime di violenza, realizzato in collaborazione con la Casa della Donna di Pisa; il mantenimento del buono standard dei servizi scolastici, con relativa nuova modalità di pagamento informatizzato; la prosecuzione della gestione diretta del sistema estivo di Marina di Vecchiano, in collaborazione con le varie istituzioni competenti e le associazioni locali di volontariato; l'avvio di un nuovo percorso per favorire la partecipazione dei cittadini alla vita istituzionale; la realizzazione della quinta Casa dell'Acqua ad Avane; la manutenzione straordinaria della Via Traversagna eseguita, tra l'altro, in concomitanza con l'ultimazione delle rotatorie realizzate da Anas presso lo svincolo di Migliarino; il costante confronto che le istituzioni scolastiche anche per iniziative ormai tradizionali per il nostro Comune, coinvolte sempre di più nell'attività della vita amministrativa, a testimonianza dell'attenzione da parte nostra e della scuola stessa di coltivare coi ragazzi i sani principi dei futuri cittadini consapevoli, che faranno parte della nostra società. Per quanto riguarda il Teatro Olimpia, è forse sfuggito alle forze politiche del Centrodestra Unito per Vecchiano che ha recentemente preso il via la sesta rassegna teatrale, realizzata peraltro in consueta sinergia con le associazioni locali del volontariato appartenenti ai vari ambiti.

E mi fermo qui.

Fatti concreti che testimoniano, al di là delle sterili chiacchiere, che molto è stato fatto, dunque, nonostante le scarse risorse che vengono ormai da molto tempo trasferite ai Comuni dallo Stato Centrale.

Molto resta ancora da fare, e vedremo con quali risorse a disposizione che ci saranno trasferite dal Governo Centrale, appena, ad esempio, sarà ultimata la prossima manovra finanziaria ancora in fase di definizione a Roma e su cui spesso vi è stato stallo, nonostante il contratto alla base proprio dell'attuale esecutivo.

E comunque, come sempre, ci impegneremo con la nostra comunità, senza necessità di alcun memorandum, per realizzare quanto contenuto nel nostro programma di legislatura, perchè, come ricordavo all'inizio al Centrodestra Unito per Vecchiano, ci restano ancora due anni e mezzo di legislatura”, conclude il primo cittadino.


Fonte: Massimiliano Angori Sindaco
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: