none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
l'unica certezza è la sentenza che dice che il comune .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
none_o
La povertà è intorno a noi. Possiamo essere "Fratelli tra fratelli"

4/1/2019 - 8:51

La povertà è intorno a noi. Possiamo essere "Fratelli tra fratelli

 

 In questi giorni un senzacasa di 50 anni è stato trovato morto a causa del freddo su una panchina di Roma. Al momento sono stati registrati ben 8000 mila senzacasa solo a Roma e nei centri di ospitalità notturna solo 1500 di questi 8000 riescono al momento a trovare un rifugio. A  volte si può vivere in paesi nei quali non sono evidenti i senzacasa,   ma magari sappiamo che esistono degli anziani soli, con una pensione da  fame, che vivono in condizioni precarie, senza riscaldamento nelle  proprie casette e costretti ad andare al mercato della frutta e delle  verdure raccattando quel che trovano in terra o tra gli scarti nei  cartoni o nell'immondizia. Possiamo provare, per un attimo, a non  "girarci dall'altra parte" dicendo: "Qualcuno ci penserà!" e prendere  coscienza di essere "fratelli tra fratelli".

Le conseguenze dello stato  di povertà è a livelli veramente drammatici ed ognuno di noi, per come  può e per come sa, può offrire un gesto di attenzione, di pietà, di  comprensione, di solidarietà, magari pensando per un solo attimo: “Se  ci fossi io in quel grave stato di difficoltà?...”. Un paio di guanti o  una sciarpa che non usiamo più o una bevanda calda ed un panino, per  persone che non hanno niente possono fare la differenza. E questi sono  solo alcuni dei gesti pratici in nostro potere.

Questa mia opera a  grafite intitolata “Il Sonno di Alfio, il senzacasa, sulla panchina del  Parco” ci può ricordare che specialmente in questo periodo di freddo,  per alcuni senzacasa è possibile passare con facilità dal sonno alla  morte, su una panchina.
Bruno Pollacci







Fonte: Bruno Pollacci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




5/1/2019 - 9:05

AUTORE:
Extra super iper...glicemia colesterolo...

Se penso a quanto spreco di cibo e indumenti che ci siamo abituati a permetterci mi viene prima da piangere e poi da imprecare...e per constatare il livello di esosità che abbiamo raggiunto mi basta dare un'occhiata a tante persone che si trascinano dietro ai carrelli traboccanti di cibarie e al grado di inciviltà con cui si comportano all'interno dei market soprattutto davanti ai banchi del reparto frutta e verdura!
Comunque tutto è dovuto, ed è caccia spietata alle super offerte dei prodotti che riempiranno all'inverosimile i loro frigoriferi e di cui, più spesso di quanto non si pensi, ne verrà gettata una buona porzione perché lasciati scadere per eccesso...l'importante è averli acquistati con lo sconto!!
sappiate comunque carissimi anziani che vi beate per gli agi quotidiani e che inveite contro tutto e contro tutti e che vivete quasi esclusivamente di pensione...che se all'improvviso dovesse avvenire il tracollo perché chi vi ha lusingato ve la dovesse ridurre o togliere...sareste dei poveracci o degli "accattoni" , sì proprio come quelli che tanto disprezzate!