none_o

Con l’introduzione dei mini bond, comincia a chiarirsi la strategia economica della lega per il futuro del paese.
L’Idea è quella di liquidare i crediti di imposta con titoli di credito, senza scadenza e interessi, invece che in valuta reale, cioè appioppare ai creditori, carta straccia, al posto del dovuto, in pratica trasferendo il debito dallo stato ai privati...

Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Pisa, 21 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 30 giugno
none_a
Pisa, 19 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
Prossima gita in bici della Fiab
none_a
Pontasserchio
none_a
Libero Culto
none_a
ARCI Migliarino- 15 giugno
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Ettore Bucci SI
BUCCI (SI): UN INVITO ALL'OBBEDIENZA COSTITUZIONALE E ALLA DISOBBEDIENZA VERSO IL C.D. DECRETO SALVINI

4/1/2019 - 16:20

BUCCI (SI): UN INVITO ALL'OBBEDIENZA COSTITUZIONALE E ALLA DISOBBEDIENZA VERSO IL C.D. DECRETO SALVINI

Sindaci come Leoluca Orlando, Luigi De Magistris e Lorenzo Falchi stanno realizzando atti di piena obbedienza costituzionale, di pari passo con una seria e concreta disobbedienza civile. Sostengo la loro iniziativa e confido che siano numerosi e numerose gli amministratori della nostra provincia interessati a replicare, in forma pubblica, le loro iniziative. L'applicazione del DL 113/2018, divenuto la legge n. 132 del 1° dicembre 2018, offende i diritti fondamentali della persona, in particolare in riferimento alla procedura di iscrizione della residenza anagrafica. Sinistra Italiana sosterrà, ad ogni livello, in Italia e nel nostro territorio, tutte quelle iniziative che aprano conflitti reali contro un provvedimento liberticida e razzista.

Ogni sfregio alle libertà costituzionali è uno sfregio all'ordine repubblicano, base per la solidarietà sociale e la convivenza civile per ogni cittadina e cittadino, più o meno straniera o straniero. Siamo consapevoli del fatto che il cosiddetto "decreto Salvini" è solo l'ultimo figlio di una cultura securitaria che ha avuto nei decreti Minniti-Orlando tristi antesignani.

La creazione di sacche di esclusione e diritti negati, proprio nelle nostre città, deve tuttavia rendere gli spazi urbani i terreni privilegiati per una rinnovata resistenza con ambizione maggioritaria. La legge approvata, infatti, contrasta con l'art. 26 della Convenzione di Ginevra e col dettato costituzionale, oltre che con l’articolo 2 della L.1228/1954 (c.d. Legge Anagrafica), la quale prevede che l’iscrizione anagrafica, oltre che diritto, costituisca anche un dovere a cui sia il cittadino che lo straniero sono chiamati ad ottemperare. In tal senso, noi auspichiamo che sindaci, amministratori ed amministratrici comunali della nostra provincia, vogliano recepire la proposta di resistenza di associazioni di giuristi come Alterego - Fabbrica dei Diritti: riconoscere il diritto soggettivo dell'iscrizione all'anagrafe, istituendo albi per l’iscrizione anagrafica dei richiedenti asilo, comprendenti sia coloro che sono in attesa della pronuncia della Commissione Territoriale sia coloro che non hanno ancora ottenuto un provvedimento definitivo nell’eventuale ricorso giurisdizionale proposto.

Nel caso dei Comuni della nostra costa toscana, inoltre, auspichiamo la messa a disposizione dei porti e degli approdi per le imbarcazioni che, rispettando la legge del mare e dell'umanità, come nel caso della nave Mar Ionio del progetto Mediterranea Rescue, trasportano famiglie intere, persone sofferenti, novelli Cristi cui rivolgere quella solidarietà troppo spesso, in questo periodo, legata alla sola retorica natalizia. Il nostro invito è chiaro e pubblico, per l'obbedienza costituzionale, per la disobbedienza verso quei principi immorali e sbagliati, che amplificano il clima di razzismo ed intolleranza nelle nostre comunità.

Ettore Bucci



Fonte: Sinistra Italiana Federazione della Provincia di Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: