none_o

 “C’è qualcosa che devo dire alla mia gente, in questo nostro procedere verso la giusta meta: non dobbiamo macchiarci di azioni ingiuste. Cerchiamo di non soddisfare la nostra sete di libertà bevendo dalla coppa dell’odio e del risentimento. Io ho un sogno. Che bambini neri e bambine nere, potranno prendere per mano bambini bianchi e bambine nere, come fratelli e sorelle. IO HO UN SOGNO OGGI.”..

Con Borgo di Pratavecchie
none_a
Auguri di Buone Feste
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
. . . in italiano sarebbe meglio, almeno ti capirebbero .....
. . . del Filetto-Lino.
La tore di Pisa, er soriso .....
17 anni di scavi per risparmia 50 minuti ? Se li rapporti .....
. . . è il tempo risparmiato tra la vecchia tratta .....
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
Pontedera, 25 gennaio
none_a
Milano 25/27 Gennaio 2019
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Il Teatro nel magazzino
none_a
Marina di Pisa, 19 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Circolo Il Fortino
none_a
Pisa, 12-13 gennaio
none_a
  • Circolo Arci Migliarino

      NUOVA GESTIONE LOCALE BAR

    Il Circolo ARCI Migliarino lancia una Manifestazione pubblica di Interesse finalizzata alla ricerca di un gestore del locale bar del Circolo in scadenza marzo 2019. Gli interessati possono rivolgersi direttamente ai consiglieri oppure inviare una mail alla posta del Circolo:  arcimigliarino@gmail.com.
    Scadenza delle domande: 31 gennaio 2019.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


di Irene Tagliente
none_a
Migliarino
none_a
Promozione Sportiva CSI, ACSI, UISP, CSA
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano-
none_a
Ancora dormi accanto a me
ogni sera più di dieci lustri ormai,
stringi la mia mano nella tua
vuoi essere sicura amore mio,
che ti sono accanto .....
Il 24 gennaio alle ore 18 presso il Centro Salute di San Giuliano Terme in Largo Shelley, verrà presentato il libro Strumenti di counselling in Analisi .....
di Renzo Moschini
none_a
Fai-Cisl
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Firmata la convenzione tra Provincia di Pisa e Comune di San Giuliano Terme
150.000 euro per il completamento degli interventi del progetto “Sistema fluviale dell'Arno”

12/1/2019 - 15:07

Istituzione dei Comuni per il governo dell’area vasta Scuole, Strade e Sistemi di trasporto, Territorio e Ambiente Gestione associata di servizi e assistenza ai Comuni

150.000 euro per il completamento degli interventi del progetto “Sistema fluviale dell'Arno”
Firmata la convenzione tra Provincia di Pisa e Comune di San Giuliano Terme
 
 
150.000 euro per il completamento degli interventi del progetto “Sistema fluviale dell'Arno”: questo il contenuto della convenzione che è stata recentemente firmata dal Presidente della Provincia Massimiliano Angori e dal Sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio.
“Le risorse verranno impiegate dal Comune di San Giuliano Terme - ha spiegato il Sindaco Di Maio - per migliorare la fruibilità del Parco del Lago Ovest di Campo, con nuove postazioni di birdwatching, nuovi arredi e sistemi di sicurezza a tutela dell’area, quali  videosorveglianza e limitazioni per l’accesso dei veicoli a motore. Saranno, inoltre, riqualificati il pontile esistente ed il fondo del percorso ciclopedonale e della strada di accesso all’area, e verrà ricostruito lo chalet distrutto da un incendio doloso nel 2017.

Un progetto di alto valore – ha aggiunto il Sindaco - che permetterà di valorizzare al massimo il Lago di Campo, un angolo di natura ad un passo dalla città, già molto frequentato dalle scolaresche che, grazie anche ai progetti didattici del Museo di Storia Naturale di Calci, potranno visitare questo sito rinnovato, alla scoperta della flora e della fauna dell’ambiente lacustre”.
“La convenzione che abbiamo firmato – spiega il Presidente della Provincia Massimiliano Angori – nasce grazie all’efficace sinergia tra Comune di San Giuliano Terme, Provincia di Pisa e Regione Toscana, che porta nel nostro territorio un finanziamento complessivo € 149.500,00, dei quali € 100.500,00 da parte della Regione Toscana e € 49.000,00 di risorse proprie della Provincia di Pisa.
Il progetto porterà benefici a tutti i cittadini e turisti dell’area pisana – ha concluso Angori -, che avranno la possibilità di trovare nell’ansa dell’Arno, a pochi passi dalla città di Pisa, un contesto naturale accogliente e pronto a soddisfare la loro voglia di natura e di attività all’aria aperta”.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/1/2019 - 16:26

AUTORE:
Lettore

I soldi per attività ludiche son buttati via?
Sappia il sig. Francesco che il turismo in Italia è la maggior fonte dei nostri guadagni (e i laghetti di Campo non sono in Armenia).
Tutto fa! oppure c'è latoredipisaebbasta?
Oioia però eh...che vuol dire non aver da far niente.

15/1/2019 - 15:42

AUTORE:
Francesco

Giovane il rafforzamento degli argini un c'entra una beata f..avola. E' un laghetto non un fiume. oimmena però!.Se stavi zitto facevi più bella figura.

13/1/2019 - 15:56

AUTORE:
Edoardo

Dove so trova questo posto ? Domanda per l'autore della foto o per il redattore, grazie.

Vedi ex cava-laghetti di Campo.

http://www.lavocedelserchio.it/vediarticolo.php?id=21635&page=0&t_a=recupero-laghetto-ex-cava-di-campo

12/1/2019 - 15:57

AUTORE:
Lettore di curiosità curiose

Se il Presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi stanzia dei soldi nostri, ma amministrati dalla Regione in favore del rafforzamento degli argini del Serchio e dell'Arno, lo fa per...."lavamano" ai pisani? oimmena però!

12/1/2019 - 15:16

AUTORE:
Francesco

C'erano anche loro alla firma?
Angori eletto con l'aiuto di Di Maio e Angori ringrazia.
Una mano lava l'altra e tutte due il viso.
Viva la democrazia e non meravigliamoci degli amici degli amici.