none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Non cià (senza la "h") capito niente vero? e come .....
Mi perdonerà sig. Baglini, se le rispondo dopo un .....
. . . . . . . . . . . una efficace protezione per .....
Vede caro lei, il problema non è usare uno pseudonimo, .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
Firmata la convenzione tra Provincia di Pisa e Comune di San Giuliano Terme
150.000 euro per il completamento degli interventi del progetto “Sistema fluviale dell'Arno”

12/1/2019 - 15:07

Istituzione dei Comuni per il governo dell’area vasta Scuole, Strade e Sistemi di trasporto, Territorio e Ambiente Gestione associata di servizi e assistenza ai Comuni

150.000 euro per il completamento degli interventi del progetto “Sistema fluviale dell'Arno”
Firmata la convenzione tra Provincia di Pisa e Comune di San Giuliano Terme
 
 
150.000 euro per il completamento degli interventi del progetto “Sistema fluviale dell'Arno”: questo il contenuto della convenzione che è stata recentemente firmata dal Presidente della Provincia Massimiliano Angori e dal Sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio.
“Le risorse verranno impiegate dal Comune di San Giuliano Terme - ha spiegato il Sindaco Di Maio - per migliorare la fruibilità del Parco del Lago Ovest di Campo, con nuove postazioni di birdwatching, nuovi arredi e sistemi di sicurezza a tutela dell’area, quali  videosorveglianza e limitazioni per l’accesso dei veicoli a motore. Saranno, inoltre, riqualificati il pontile esistente ed il fondo del percorso ciclopedonale e della strada di accesso all’area, e verrà ricostruito lo chalet distrutto da un incendio doloso nel 2017.

Un progetto di alto valore – ha aggiunto il Sindaco - che permetterà di valorizzare al massimo il Lago di Campo, un angolo di natura ad un passo dalla città, già molto frequentato dalle scolaresche che, grazie anche ai progetti didattici del Museo di Storia Naturale di Calci, potranno visitare questo sito rinnovato, alla scoperta della flora e della fauna dell’ambiente lacustre”.
“La convenzione che abbiamo firmato – spiega il Presidente della Provincia Massimiliano Angori – nasce grazie all’efficace sinergia tra Comune di San Giuliano Terme, Provincia di Pisa e Regione Toscana, che porta nel nostro territorio un finanziamento complessivo € 149.500,00, dei quali € 100.500,00 da parte della Regione Toscana e € 49.000,00 di risorse proprie della Provincia di Pisa.
Il progetto porterà benefici a tutti i cittadini e turisti dell’area pisana – ha concluso Angori -, che avranno la possibilità di trovare nell’ansa dell’Arno, a pochi passi dalla città di Pisa, un contesto naturale accogliente e pronto a soddisfare la loro voglia di natura e di attività all’aria aperta”.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/1/2019 - 16:26

AUTORE:
Lettore

I soldi per attività ludiche son buttati via?
Sappia il sig. Francesco che il turismo in Italia è la maggior fonte dei nostri guadagni (e i laghetti di Campo non sono in Armenia).
Tutto fa! oppure c'è latoredipisaebbasta?
Oioia però eh...che vuol dire non aver da far niente.

15/1/2019 - 15:42

AUTORE:
Francesco

Giovane il rafforzamento degli argini un c'entra una beata f..avola. E' un laghetto non un fiume. oimmena però!.Se stavi zitto facevi più bella figura.

13/1/2019 - 15:56

AUTORE:
Edoardo

Dove so trova questo posto ? Domanda per l'autore della foto o per il redattore, grazie.

Vedi ex cava-laghetti di Campo.

http://www.lavocedelserchio.it/vediarticolo.php?id=21635&page=0&t_a=recupero-laghetto-ex-cava-di-campo

12/1/2019 - 15:57

AUTORE:
Lettore di curiosità curiose

Se il Presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi stanzia dei soldi nostri, ma amministrati dalla Regione in favore del rafforzamento degli argini del Serchio e dell'Arno, lo fa per...."lavamano" ai pisani? oimmena però!

12/1/2019 - 15:16

AUTORE:
Francesco

C'erano anche loro alla firma?
Angori eletto con l'aiuto di Di Maio e Angori ringrazia.
Una mano lava l'altra e tutte due il viso.
Viva la democrazia e non meravigliamoci degli amici degli amici.