none_o


Un nuovo studio della Grotta di Bajondillo (Malaga, Spagna), svolto da ricercatori spagnoli, giapponesi e statunitensi per conto dell’Università di Siviglia, ipotizza che gli esseri umani moderni (Homo sapiens), intorno ai 44mila anni fa, si siano sostituiti ai Neanderthal che vivevano in questo sito

Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Centro ASBUC a Migliarino (Vecchiano - Pisa)
none_a
SPORTERAPIA: Attività Fisica per tutti
none_a
Con Borgo di Pratavecchie
none_a
. . . . . . . . . . il comune e senti la solita puzza. .....
Chi gira per le frazioni di San Giuliano Terme sente .....
. . . cosa c'incastra Matteo Renzi tutte le volte anche .....
Magari però è solo la voglia finalmente di rivendicare .....
Lo zio Alceste
none_a
Pro Loco San Giuliano Terme
none_a
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
Alla stazione Leopolda
none_a
Vecchiano, 2 marzo
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
L'arse argille consolerai.
none_a
Lunedi 25/2 Sala Gronchi SR
none_a
Carnevale di Viareggio
none_a
Pontasserchio, 17 febbraio
none_a
Pisa, 15 febbraio
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


E poi fate l’amore.
Niente sesso, solo amore.
E con questo intendo
i baci lenti sulla bocca,
sul collo,
sulla pancia,
sulla schiena,
i .....
Senti questa, Chiube, che ti garba anche la tradizione popolare:

Gennaio mette 'a monti la purucca
Febbraio grandi e piccoli 'mbaucca
Marzo libera .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Pisa
Una bella mattinata per la mobilitazione sociale e politica a Pisa

17/1/2019 - 17:22

Una bella mattinata per la mobilitazione sociale e politica a Pisa: la speranza è che gli studenti riaccendano la miccia del conflitto sociale in tutto il Paese

A cura di RIFONDAZIONE COMUNISTA della Federazione di Pisa
Pisa, 17 gennaio 2017.Gli studenti delle scuole superiori pisane sono in movimento.

 Alle occupazioni è seguita stamattina una manifestazione per denunciare la situazione drammatica in cui versano le scuole pisane, come di tutte le altre province e regioni. Circa un migliaio di studenti medi hanno attraversato le strade centrali di Pisa, come era successo la scorsa settimana a Livorno.

ùLe rivendicazioni sono centrate sulla richiesta di investimenti per l’istruzione e per l’edilizia scolastica, contro il degrado culturale e materiale della scuola pubblica, contro i rischi che ci sono in alcuni edifici che cadono addirittura a pezzi. Contro la giunta e la Lega sono stati rivolti cori antifascisti. La manifestazione è poi continuata sul Ponte di Mezzo, occupato per un’assemblea spontanea, e si è poi conclusa in P.zza dei Cavalieri.Una bella mattinata per la mobilitazione sociale e politica a Pisa: la speranza è che queste nuove mobilitazioni studentesche si estendano in altre province e regioni, e riaccendano la miccia del conflitto sociale in tutto il Paese: sarebbe la migliore risposta all’involuzione politica e all’arretramento sociale di questi anni, per responsabilità bipartisan dei governi di destra e di centrosinistra, e che l’attuale governo pentaleghista accentua ed esaspera.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/1/2019 - 14:33

AUTORE:
Prof.

Rifondazione Comunista non rinuncia alle sue origini di partito di sterile violenta contestazione.
Farebbe salti di gioia nel vedere gli studenti manifestare nelle strade, aggredire poliziotti con lanci di pietre ad immagine e somiglianza di atti perpetrati da alcuni esponenti politici di sinistra che frequentavano si fa per dire l'università pisana come accadde nel 1968(nomi non se ne possono fare ma tutti li conoscono).