none_o

In questo periodo di grande confusione una guida medica per chi è malato o pensa di esserlo perché ha avuto, o pensa di aver avuto, un contatto con un positivo al Covid. Un contributo della Voce per fare chiarezza.
 

Massimiliano Angori
none_a
Arci Servizio Civile Pisa
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Confraternita Misericordia di Vecchiano
none_a
. . . . . . . . . . . . . . . . è il mio suggerimento .....
. . . ancor di più se avessi il tuo indirizzo mail, .....
. . . t' accontento. Una cosa giusta l'hai detta : .....
Un vecchianese; un pole di la sua ricalcando un pensiero .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Franca
none_a
La bellezza è negli occhi di chi guarda
di Luigi Polito e Sandro Petri
none_a
Di Matteo Cannella
none_a
La bellezza è negli occhi di chi guarda
di Luigi Polito e Sandro Petri
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Elezioni del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
none_a
Alberto Zangrillo - covid
none_a
Circolo Arci Vasca Azzurra Nodica
none_a
Comelico Superiore, Veneto
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Accade a volte
che in sere con orli d'autunno
il ricordo sovvenga di quando
sul finire di scale e cortili
cosparsi nel vento
folle divenni,
senz'altro .....
Con grande dispiacere e soltanto casualmente in questi giorni sono venuta a conoscenza della morte del Dottor Assanta. Ritengo sia stato un esempio di .....
Calci (PI)
Bando di concorso di idee per la riqualificazione Pieve-Certosa: via libera!

1/2/2019 - 13:44

Bando di concorso di idee per la riqualificazione Pieve-Certosa: via libera!
Con il parcheggio sarà una rivoluzione copernicana
Calci (PI) -

Siamo favorevoli alla riqualificazione, a fianco dell'amministrazione comunale in questo che consideriamo uno snodo fondamentale per il rilancio del commercio e del turismo di Calci. E' il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli a sostenere il bando di concorso per la riqualificazione del tratto Pieve-Certosa promosso e presentato dall'amministrazione comunale nel corso di una assemblea pubblica: “La riqualificazione è un passaggio chiave per la valorizzazione turistica e per ripristinare attrattività alla centralissima via Roma e alle altre vie del centro, gratificando il lavoro e la professionalità di commercianti e imprenditori, offrendo loro anche nuove occasioni di crescita e ulteriore offerta di servizi qualificati”.
“Affinchè il progetto sia sostenibile e abbia una potente ed effettiva ricaduta sul territorio diventa fondamentale individuare un'area di parcheggio in prossimità della Pieve” - ammetta il direttore di Confcommercio: “Come associazione ci mettiamo a disposizione anche per studiare un progetto di massima, ma è chiaro che il passaggio dei turisti da via Roma per raggiungere la Certosa è assolutamente cruciale. Comprendiamo le difficoltà, ma risolvere questo punto può significare dare il via ad una vera e propria rivoluzione copernicana”.
L'auspicio di Confcommercio è che “i progetti presentati siano all'altezza delle ambizioni di Calci e della sua vocazione alla bellezza e alla qualità, e che il percorso intrapreso non si disperda in tempi eccessivamente lunghi. Sappiamo che sarà una Commissione tecnica a decidere il progetto vincitore tra tutti quelli presentati” - conclude Pieragnoli - “ci permettiamo di suggerire la presenza al'interno di questa Commissione anche di un rappresentante di categoria, portatore di un punto di vista utile per individuare il progetto con le ricadute maggiormente positive”.
 
 
 
 
 
 
 


Fonte: Alessio Giovarruscio Comunicazione & Stampa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri