none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Landini sono circa 10 anni che lo propone, sul modello .....
. . . come da proposta renziana:
l'elezione di un .....
. . . . . con i suoi riferimenti verso Berlinguer .....
Sono stati fatti tanti studi e molti convegni sulle .....
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Di Guido Solvestri
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Convention Bureau di Firenze
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Migliarino: Intervento di pulizia Via del Mare
Ultimato nelle scorse settimane un intervento di pulizia della Via del Mare, ad opera dell'Ufficio Tecnico Comunale

2/2/2019 - 13:36

Intervento di pulizia Via del Mare

Ultimato nelle scorse settimane un intervento di pulizia della Via del Mare, ad opera dell'Ufficio Tecnico Comunale di Vecchiano

Vecchiano – Nel periodo compreso tra la fine di dicembre 2018 e la metà di gennaio 2019 è stato eseguito dall'Ufficio Tecnico del Comune di Vecchiano un intervento di pulizia straordinaria delle fosse che corrono lateralmente alla Via del Mare, nel tratto compreso tra la SS.1 Aurelia e la rotatoria sul Viale dei Pini.

"L'intervento è durato complessivamente 7 giorni ed è stato realizzato con 5 operatori della Ditta che detiene l'appalto di manutenzione dei cigli stradali. Il tratto di strada interessato dai lavori ha una lunghezza di oltre 700 metri ed il costo dell'operazione, al netto di Iva e ribasso d'asta, è stato di circa 5.000,00 euro", afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

"Con i lavori eseguiti sono stati rimossi oltre 40 metri cubi di vegetazione, costituita in larga parte da rovi e piante spontanee di pioppo, acero ed olmo, che una volta abbattute sono state cippate sul posto e caricate in cassoni scarrabili forniti da Geofor, collocati poi in una apposita area comunale, che con l'occasione è stata anche ripulita da rifiuti di ogni genere, depositati nel tempo da ignoti.

 Un'altra ragguardevole quantità di rifiuti è stata rimossa anche all'interno delle fosse stesse", spiega l'Assessora all'Ambiente, Mina Canarini. "Le ragioni alla base dell'operazione sono state di carattere estetico: era infatti necessario ripristinare il decoro su quel tratto di strada; e contemporaneamente di carattere funzionale, al fine di favorire lo scorrimento delle acque meteoriche, in modo da evitare riduzioni di sezione delle fosse, con conseguenti possibili allagamenti delle aree limitrofe", aggiunge l'Assessore ai Servizi del Territorio e alla Protezione Civile, Michele Nicolini.
"Nell'occasione sono state inoltre verificate le necessità relative ad interventi manutentivi su manufatti e segnaletica stradale presenti in loco, per i quali sono già state incaricate le relative ditte appaltatrici", dichiara il Sindaco Angori.

"Al fine di dare completezza ai lavori, invitiamo i proprietari dei terreni privati limitrofi ad eseguire per proprio conto un intervento di pulizia finalizzato a liberare dalla vegetazione infestante la rete di confine della proprietà pubblica, in modo che questo intervento, eseguito dopo svariati anni nella zona, abbia un effetto più duraturo nel tempo, a vantaggio di tutta la collettività". 
 















+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: