none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....
Apprezzo l’impegno, ma il risultato è scarso, .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
none_a
Sinistra Civica Ecologista–Sinistra Italiana–Europa Verde Verdi
none_a
L'opinione di LILLY CAMOLESE
none_a
dal web (a cura di BB, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
L'istituto a Milano Unica e al Salone dello Studente di Pisa
Modartech va in trasferta per un doppio appuntamento e si presenta alle aziende e ai futuri allievi

4/2/2019 - 16:59


Modartech va in trasferta per un doppio appuntamento e si presenta alle aziende e ai futuri allievi L'istituto a Milano Unica e al Salone dello Studente di Pisa 


Pontedera, 4 febbraio 2018 – Un doppio appuntamento per l’Istituto Modartech, che questa settimana parteciperà a due fiere, rivolte a due target diversi: da una parte c'è Milano Unica(dal 5 al 7 febbraio a Rho Milano Fiera), rivolta alle aziende, dall'altra il Salone dello Studente di Pisa (6 e 7 febbraio) studiata su misura per illustrare i corsi in partenza ai futuri studenti.
In occasione di Milano Unica, fiera di riferimento di tessuti e accessori per l'abbigliamento d'alta gamma che vede partecipare anche le scuole di Piattaforma Sistema Formativo Moda con il progetto “Eyes on me”, Modartech avrà – all'interno di uno spazio studiato su misura - la possibilità di raccontarsi direttamente attraverso la viva voce di una alumna dell'Istituto, Irene Gonnelli, ex allieva del corso triennale in Fashion Design (che, grazie al riconoscimento ottenuto dal Ministero dell'Istruzione e della ricerca, dallo scorso anno rilascia diploma equiparato alla Laurea triennale). Irene, che dopo la fine del suo iter accademico ha già all'attivo uno stage e una successiva collaborazione con l'ufficio stile del brand Conte of Florence, mostrerà ai visitatori dell'evento la collezione Phoenix, presentata  in occasione del Fashion show Modartech a Pontedera e a Milano nell’ambito di Fashion Graduate Italia.
Irene porta così a Milano il suo patrimonio di conoscenze - progetto che rientra tra i servizi di job placement offerti dall'istituto per instradare gli allievi verso nuove opportunità e collaborazioni professionali – mostrando ai visitatori tutte sue le competenze e il saper fare acquisite a Pontedera.
E se Milano Unica è una vetrina rivolta alle imprese, è decisamente rivolto agli studenti del futuro il secondo appuntamento in programma, quello con il Salone dello Studente di Pisa (6 e 7 febbraio, Palazzo dei congressi), una due giorni aperta gratuitamente al pubblico, durante la quale l'Istituto avrà la possibilità di illustrare al pubblico la vasta offerta di corsi triennali e professionali  in partenza nei prossimi mesi.
“La nostra missione è viaggiare su questo doppio binario – ha detto Alessandro Bertini, direttore dell'Istituto – da una parte c'è la formazione, dall'altra il contatto con le imprese e l'inserimento nel mondo del lavoro. Senza una non esisterebbe l'altra e il nostro compito è continuare ad alimentare questo doppio canale”.
 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri