none_o


Bellissimo scritto il precedente, anche se (visione solo mia personale) ci vedo un po’ di politica nella penna.

C’è in paese uno scrittore, sì certo, politico anche lui, ma che insieme alla fede sinistra dà la mano destra al volontariato e insieme cuore e tempo e fatica e impegno:

Nedo Masoni.

Non mi sono mai sognato di voler attaccare personalmente .....
Non so se hanno pagato per il suolo pubblico o se fosse .....
Caro Amico che ti firmi affamato forse sei affamato .....
Vogliamo anche dire, visto che a Pontasserchio non .....
Intervista a Matteo Renzi
none_a
RICCARDO MAINI sempre Residente a MdA
none_a
di GIUSEPPE TURANI
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Vecchiano 5 Stelle
www.vecchianoa5stelle.it
none_a
Governo Conte
none_a
"Guarisce da solo, anche ascoltando Iglesias".
none_a
LILIANA SEGRE, 89 anni oggi.
none_a
“Io lo vedo così”
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Solidarietà
none_a
Marina di Pisa
none_a
Calci
none_a
ASBUC Migliarino 21 settembre
none_a
Circolo Arci Filettole
none_a
San Giuliano Terme, 15 settembre
none_a
Cioccolato
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Vecchiano, 27 settembre
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


di Bruno Pollacci
none_a
Parco di San Rossore, 14 settembre
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Pappiana
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
none_o
Applausi al Marenostrum!

6/2/2019 - 8:28

 
Fiori di calle,
a San Remo luci fiori e musiche fanno scalpore,
cominciato è della canzone il “festivalle”,
noi l’abbiam sempre avuto in Bocca a San Rossore!

 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




6/2/2019 - 23:32

AUTORE:
Infelix

Mare grande vasto immenso
dentro a te mi sono perso,
ho lasciato la mia terra
per sfuggire dalla guerra
dai soprusi e le torture,
ho affrontato le paure
tanta è stata la costanza
con un'unica speranza
di affidare il mio futuro
ad un suolo dove un muro
di ingiustizia e patimento
non creasse mai tormento
ma fiducia nel domani,
e tendendomi le mani
cancellasse la mia fame
e facesse dirmi addio
a un regime tanto infame:
ed invece ecco l'oblio!

6/2/2019 - 21:50

AUTORE:
Susette

Azzurro grigio oppure nero
caro mare sei un mistero
io non so perché succede
se il momento lo richiede
e ho la luna di traverso
mi organizzo e trovo il verso
di tuffarmi nei pensieri
o affidarti i desideri.
Me ne sto in riva al mare
per calmarmi per sognare
per riflettere viaggiare
progettare o ricordare.
Ascoltare è il mio segreto
in silenzio faccio Amleto
la risacca fa da culla
occhi chiusi e penso a nulla
sento il sole sulla pelle
la frescura delle stelle
un saluto va alla luna
che le pene mie raduna!

6/2/2019 - 10:31

AUTORE:
Boccalone

Fior della collina,
cominciata è la saga in grande stile,
tutti ipnotizzati fino a un'ora barbina,
chi ce la fa a seguillo è eroe, io sono vile!

Fior delle vette,
sè messo in moto il carrozzone con i burattini,
e se non son pupazzi sono belle marionette
che catturan l'attenzione: crisi d'astinenza per Salvini?

Fior della proda,
questa è la settimana dedicata alle canzoni,
al gossip all'isonnia al maquillage alla moda...
e alle inutili chiacchiere dei bighelloni!

Fiore dell'oliva,
il mare continua col suo ritmo forsennato o lento
a trasportare costruire demolire la riva
perché la sua incessante attività è legata al vento!

Fiore dei prati,
mare nostro un accidenti non appartiene a nessuno,
i pesci muoiono per la plastica soffocati
e un cimitero diventerà di scheletri raduno!