none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Landini sono circa 10 anni che lo propone, sul modello .....
. . . come da proposta renziana:
l'elezione di un .....
. . . . . con i suoi riferimenti verso Berlinguer .....
Sono stati fatti tanti studi e molti convegni sulle .....
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Di Guido Solvestri
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Convention Bureau di Firenze
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Bocca di Serchio - Marina di Vecchiano
A.A.A. Arcipelago offresi!

24/2/2019 - 22:48

 
Una meraviglia, un sogno, una realtà!
 
La spiaggia di Bocca di Serchio, martoriata dalla piena del 3 c.m., sta ritornando a vivere con una incredibile crescita di un paio di metri al giorno. (fot.1)

Le condizioni del mare sono ottime e, da non esperti in movimenti di fondali e masse sabbiose, ci domandiamo: “ma da dove arriva tutta questa sabbia?”

Sono stato alla foce dello Scolmatore, rinforzata e allungata di decine di metri e quell’enorme, nuovo famigerato pericoloso “pennello, ha fatto, incredibile a dirsi e a vedersi, un ripascimento dell’esiguo lembo di riva sabbiosa per un centinaio di metri verso le ex colonie. (fot.2 e 3)
Quindi si deve rivedere la storia dei “pennelli” di Livorno! Tirrenia sta benino, Marina ha dimenticata la sua spiaggia da decenni, le lame di fuori di San Rossore sono malate stabili, Fiume morto offre la sua consolidata “luna di erosione nord” e arriviamo a noi.

La parte di San Rossore, anch’essa erosa dall’ultima grossa e lunga mareggiata,  (fot.4) che l’aveva portata ai minimi livelli, ora cresce in larghezza e, se si considera la sua lunghezza, quella che interessa la nostra fruizione, sui trecento metri, (fot.5 e 6) i due/tre metri di nuova sabbia sono enormemente più importanti, in volume sabbioso, della ventina che han fatto crescere in lunghezza la nostra lingua amata (come l’italiano puro).

Ma la vera meraviglia è quello che sta succedendo al largo, sia lontano dalla punta della foce, sia lontano dalla riva: due isolotti, uno più grande e uno meno, che sono emersi “perpendicolarmente” alla riva di marina di Vecchiano, uno dietro l’altro! (fot.7 e 8)

Per ora regno di beccacce di mare e di gabbiani, attireranno turisti avventurosi? Arsellatori temerari? Oppure spariranno come la Ferdinandea?

Noi ci siamo, comunque vada!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/2/2019 - 15:02

AUTORE:
Brenno

E' già un bel po' di tempo che non frequento la zona perciò sono a dir poco affascinato dalla colore nitido del mare del cielo e della spiaggia.
Le lingue si sa vanno e vengono come quelle delle comari e delle pettegole, escluso gli uccelli naturalmente, e siccome detesto il gossip mi inebrio via via di quello che madre natura regala anche a noi eterni scontenti
Quello che mi stupisce ancora di più è la pulizia di tutta quella parte di Bocca che in questo momento è davvero una bocca da baci!