none_o


A Pisa quest'anno ricorre il settantacinquesimo Anniversario della Liberazione da parte delle truppe alleate (2 settembre 1944): settantacinque anni non sono ancora un tempo remoto, tuttavia è esperienza comune che molti pisani - giovani e meno giovani per non parlare di quelli “d’adozione” - sembrano aver gettato nel dimenticatoio collettivo le memorie dei loro nonni.

Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Sistena Nazionale per la Protezione dell'Ambiente
none_a
. . . . Sarvini e Dimaiol, compreso la senatrice Taverna .....
Purtroppo, tutto quello che serve a screditare l'avversario .....
. . . . . . . . . . . nell'immediato dopoguerra a .....
Dispiace vedere che la Voce pubblichi commenti imbecilli .....
Pisa Libreria Feltrinelli 29 marzo
none_a
Cinema Lumiere
none_a
Pisa, Presentazione del libro
none_a
Il Fortino,Marina di Pisa,23 marzo
none_a
Pontasserchio, 22 marzo
none_a
Vecchiano 29 marzo
Progetto Libri
none_a
Calci, 23 marzo
none_a
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Val di Serchio
none_a
2018/2019 fase interprovinciale.
none_a
Pappiana
none_a
Pisa Beach Soccer
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
NESSUN AUMENTO, SERVIZIO ESTIVO E MAGGIORI SERVIZI
CALCI, BUONE NOTIZIE PER I BAMBINI CHE FREQUENTANO IL NIDO

8/3/2019 - 18:27


CALCI, BUONE NOTIZIE PER I BAMBINI CHE FREQUENTANO IL NIDO: NESSUN AUMENTO, SERVIZIO ESTIVO E MAGGIORI SERVIZI

 

Il Comune di Calci ha ricevuto dalla Regione Toscana i finanziamenti MIUR previsti dalla legge 107/2015 – c.d. “Buona scuola” - destinati al nuovo sistema integrato di istruzione da 0 a 6 anni. Le risorse sono state riconosciute al Comune previa presentazione di apposito progetto, passato al vaglio della Regione e del Ministero.

Un lavoro che ha interessato il settore 3 del Comune di Calci.Il Sindaco Massimiliano Ghimenti informa che “il finanziamento ottenuto è pari a € 24.539,85, un record rispetto alle annualità precedenti.

Verrà utilizzato per il  sostegno dell’offerta dei servizi per le scuole della  prima infanzia. Ringrazio l’ufficio comunale che ha redatto i progetti e ci ha permesso un risultato consistente che sarà di sollievo per i costi delle famiglie”.Entrando nel merito, si specifica che la Giunta comunale ha deliberato di destinare le risorse per:1) evitare l’aumento delle rette del nido comunale “Il Linchetto”, altrimenti previsto per l’adeguamento degli indici ISTAT;2) attivare i servizi estivi del nido d’infanzia abbattendo le relative rette; 3) sostenere la frequenza di un bambino con disabilità senza addebito dei costi a carico delle famiglie.

 L’assessora all’istruzione Anna Lupetti conclude: “Si tratta dell’ennesima riprova dell’importanza che diamo all’istruzione ed alla formazione dei ragazzi.

Un nido, quello del La Gabella, sempre più attrattivo, per il quale chiediamo al gestore la massima efficienza, ma per il quale ci impegniamo anche a favorire, economicamente, la fruizione da parte delle famiglie”.







Fonte: -Massimiliano Ghimenti Sindaco di Calci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: