none_o


Il 16 luglio 1969 il lancio dell’Apollo 11, una delle più grandi imprese di esplorazione spaziale mai avvenute. Mezzo secolo tra storie, ricordi e promesse di ritorni

Arpat Toscana
none_a
ASBUC Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Leggo sul Fatto Quotidiano, tramite la sezione giornali .....
Da cosa l'ha 'ndovinato il nome Bruno?
Sicuramente non è la segnaletica di una volta l'ho .....
In quanto a segate Ultimo non lo batte nessuno. Chiede .....
"Io lo vedo così"
none_a
"Io lo vedo così" (il mondo)
Una nuova Rubrica per tutti
none_a
Incontrati...per caso
di Valdo Mori
none_a
Dio arriverà all'alba - Alda Merini
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Migliarino
none_a
Migliarino, 3 luglio
none_a
Milano e Cortina hanno vinto
none_a
di Fausto Bomber
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
PD Cascina
Il fallimento della destra cascinese
Una giunta in difficoltà attacca la libertà di stampa

15/3/2019 - 17:56


È la settimana del fallimento della giunta leghista.

Un fallimento che gli amministratori cercano di nascondere alzando i toni dello scontro e allontanando l’attenzione dalla realtà dei fatti.

Spesso cadendo nel ridicolo.

Il vicesindaco Dario Rollo attacca la testata giornalistica "Punto Radio" mettendo insieme i contributi ricevuti dall'emittente nel corso di un quarto di secolo.

È stato costretto anche a far riconvertire le cifre da lire ad euro.

Una somma indifferenziata, che mette insieme servizi disparati che la testata ha fatto per il Comune.

Servizi che l’attuale giunta non ha cancellato, ma semplicemente riassegnato.

Servizi che continuano quindi a costare.

L’unico abbattimento di spesa è rappresentato dal passaggio dalla diretta radiofonica alla diretta Facebook dei consigli comunali.

Un passaggio che riduce di molto la qualità del servizio e che si è reso possibile solo a fine 2016, quando il social network ha dato possibilità di trasmettere video in diretta.

 

Punto Radio prosegue la sua attività senza problemi e l'unica conclusione che si può trarre dalla vicenda è che l'amministrazione comunale attacca la libertà di stampa.
Per onestà intellettuale il vicesindaco avrebbe dovuto forse menzionare anche gli aumenti di spesa decisi dall’amministrazione, come per esempio i contributi assegnati al teatro all’esterno del contributo ordinario o la crescita di spesa del compenso del capo di gabinetto. D'altronde si tratta dello stesso vicesindaco che da tre anni presenta e promette denunce ed esposti verso le passate amministrazioni che, al momento, non hanno prodotto alcun risultato.


I toni li ha alzati anche l’assessora e deputata Donatella Legnaioli.

Un autogol, dato che la polemica innescata ha reso evidente che la sua permanenza a Cascina è così ridotta da renderle impossibile anche conoscere gli orari di apertura degli uffici comunali.

Figuriamoci se può portare avanti il confronto con la polizia municipale.


Non si è tirata indietro neppure Elena Meini.

La presidente del consiglio comunale ha dimenticato il proprio ruolo istituzionale e ha attaccato il Pd perché è andato sul mercato a incontrare i cittadini.

Visto lo spessore dell’accusa avrebbe fatto bene a rinunciare a intervenire, evitando di immiserire il suo ruolo super partes


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: