none_o

Evoluzione del volto umano: i 'residui ancestrali' dell' uomo moderno
Un precedente articolo sulla evoluzione del volto umano ha prodotto, in alcuni lettori, alcuni legittimi interrogativi che mi sembra opportuno riprendere per chiarirli con opportune osservazioni, cercando di rispondere e sviluppare alcuni aspetti...

ASBUC Migliarino
none_a
ARPAT Toscana
none_a
Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Ho bell inteso, forse per pesca le seppie a fine ottobre .....
. . . . la graduatoria. .
Fanno le cose perbene e .....
O uno ma mi vorresti di che hanno già fatto la graduatoria .....
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
none_a
Agrifiera, 27 e 30 aprile
none_a
Calci, 3 maggio
none_a
Pontasserchio, 24 aprile
none_a
di Bernard Dika
none_a
“Cene a teatro”
none_a
Bagno Gorgona e Fortino, 4 maggio
none_a
Vecchiano, 26 aprile
none_a
ASD PISA BOCCE
none_a
PISA OVEST
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
Parco delle Alpi Apuane
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Di Marcella Bordigoni
Rivoluzione?

17/3/2019 - 7:39


Allora riassumo dalle notizie che si trovano su diversi giornali: Distrutto il celebre ristorante degli Champs-Elysees Le Fouquet's, al mattino i manifestanti avevano distrutto tutto all'interno del ristorante, che ha i tavoli al piano terra e al primo piano.

Ma al pomeriggio sono tornati all'attacco e hanno appiccato le fiamme. Oltre alle edicole di giornali, sono decine i negozi in fiamme. La gioielleria Bulgari è stata saccheggiata, la boutique Longchamp è stata invasa dai casseur che hanno portato via tutto quello che hanno potuto. Fra i negozi preferiti ovviamente quelli di informatica e soprattutto di telefoni cellulari.

Poi Disney Store, Zara, la boutique del Paris Saint-Germain, decine di piccoli rivenditori di telefoni cellulari (i preferiti dai saccheggiatori), di ristoranti, di semplici caffè.

La scena che si presentava al visitatore di quello che resta della «più bella avenue del mondo» è impressionante. Da una delle tante agenzie di banca date alle fiamme l' incendio si è esteso ad un intero palazzo, che ha dovuto essere evacuato con gravi rischi per le persone all'interno, compresa una donna incinta e una mamma che stringeva al petto il bimbo con il quale era rimasta bloccata dalle fiamme al secondo piano dell'edificio. «Rivoluzione!», gridavano gruppi di manifestanti scatenati di fronte agli Champs-Elysees in fiamme, alzando trionfanti le braccia al cielo. In conclusione, vogliamo girarci intorno o diciamo come stanno le cose??

Questi non sono manifestanti, non sono delle persone che chiedono risposte a dei disagi precisi, non c'è una motivazione valida per comportamenti che sono più adatti a degli assassini o a dei ladri violenti e pericolosi, chi si ostina a parlarmi di proteste motivate, sbaglia di grosso, l'unico aspetto da chiarire è se mai perché la polizia francese sia stata colta così di sorpresa «Bisogna prendere delle decisioni chiare affinché tutto questo non si ripeta», dice in serata Macron durante la riunione della cellula di crisi al ministero dell'Interno. «Quel che è avvenuto sugli Champs Elysees - aggiunge - non si chiama manifestazione.

Tutti coloro che erano là sono complici di quanto è accaduto». Spero bene che davvero non si ripeta mai più e chiediamo al vicepresidente del nostro paese cosa ne pensa del comportamento di quelli che lui è andato ad omaggiare...

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: