none_o


Il 16 luglio 1969 il lancio dell’Apollo 11, una delle più grandi imprese di esplorazione spaziale mai avvenute. Mezzo secolo tra storie, ricordi e promesse di ritorni

Arpat Toscana
none_a
ASBUC Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Leggo sul Fatto Quotidiano, tramite la sezione giornali .....
Da cosa l'ha 'ndovinato il nome Bruno?
Sicuramente non è la segnaletica di una volta l'ho .....
In quanto a segate Ultimo non lo batte nessuno. Chiede .....
"Io lo vedo così"
none_a
"Io lo vedo così" (il mondo)
Una nuova Rubrica per tutti
none_a
Incontrati...per caso
di Valdo Mori
none_a
Dio arriverà all'alba - Alda Merini
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Migliarino
none_a
Migliarino, 3 luglio
none_a
Milano e Cortina hanno vinto
none_a
di Fausto Bomber
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
Da Follonica, Venturina, Piombino, Avane, Vecchiano
Bongiorno...dal Maestro Sauro Scalzini

18/3/2019 - 12:36

Bongiorno... E' stato un concerto meraviglioso ed emozionante per tutti...

Mi sento in dovere di ringraziare l'Amministrazione Comunale di Vecchiano nelle persone del sindaco Massimo Angori e il vice sindaco Lorenzo Del Zoppo presenti al concerto, lo staff del Cinema Teatro "Olimpia" di Vecchiano, i miei amici avanesi e vecchianesi, gli amici di Follonica, Venturina e Piombino che hanno affrontato il viaggio per essere presenti, la presentatrice Irene Scrivini sempre più brava e preparata, il presidente dell'orchestra "A. Galantara" Stefano Pecchia per l'idea condivisa e per la realizzazione e montaggio dei filmati, e, per ultimo, ma i più importanti devo congratularmi con tutti i miei musicisti poiché ieri, credo, abbiano raggiunto una maturazione musicale e un equilibrio perfetto.

Tutte le sezioni erano coperte con il numero giusto... intendo... (quando le Bande hanno magari 10 flauti, 8 trombe, due clarinetti e qualche Sax, quella è la Banda paesana (con tutto il rispetto) che non è nelle mie "corde".

Ci vediamo alla prova giovedì 28 marzo e.... spero con tutti presenti cosi inizieremo al meglio il nostro nuovo lavoro: LA BANDA E IL MELODRAMMA... inoltre (già annotare sul calendario) il 21 luglio ci sarà al Rivellino il concerto per la ricorrenza del 50° anno dello sbarco sulla luna...

Grazie di nuovo a tutti il V/S M. Sauro Scalzini.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/3/2019 - 11:56

AUTORE:
Nedo Carli

Ringrazio la signora che ha speso belle parole nei nostri confronti e del maestro Sauro Scalzini che da 40 anni abbiamo il privilegio di avere come nostro maestro. 40 anni di successi e belle soddisfazioni che sono cresciute in qualità.
Per me è una gioia di collaborare.
Nedo Carli

18/3/2019 - 13:32

AUTORE:
Cleri

Gentile Maestro io non La conoscevo e sono rimasta impressionata dalla lunga ed emozionante esibizione della filarmonica, da lei diretta, fiorita anche di molti giovani talenti.
E' stato un susseguirsi di immagini evocative di film italiani e stranieri che hanno fatto la storia del cinema con le relative colonne sonore che sono diventate, ormai, un patrimonio per l'umanità; sono riuscita a ricollegare volti scene trame e musiche, alcune momentaneamente dimenticate, che sono riaffiorate alla mente facendomi sentire più di una volta le classiche farfalle nello stomaco!
Quando alla fine Lei si è commosso nel ricordare la sua infanzia vissuta ad Avane e zone vicine ho capito ancora di più che le origini restano indelebili nel cuore e nella mente di ognuno di noi e ho compreso la gioia di tornare ad esibirsi qui al teatro Olimpia.
Lei ci ha fatto la promessa di tornare con uno spettacolo nuovo e sono sicura che ci sorprenderà come ha fatto ieri...l'aspettiamo!