none_o

Evoluzione del volto umano: i 'residui ancestrali' dell' uomo moderno
Un precedente articolo sulla evoluzione del volto umano ha prodotto, in alcuni lettori, alcuni legittimi interrogativi che mi sembra opportuno riprendere per chiarirli con opportune osservazioni, cercando di rispondere e sviluppare alcuni aspetti...

ASBUC Migliarino
none_a
ARPAT Toscana
none_a
Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Ho bell inteso, forse per pesca le seppie a fine ottobre .....
. . . . la graduatoria. .
Fanno le cose perbene e .....
O uno ma mi vorresti di che hanno già fatto la graduatoria .....
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
none_a
Agrifiera, 27 e 30 aprile
none_a
Calci, 3 maggio
none_a
Pontasserchio, 24 aprile
none_a
di Bernard Dika
none_a
“Cene a teatro”
none_a
Bagno Gorgona e Fortino, 4 maggio
none_a
Vecchiano, 26 aprile
none_a
ASD PISA BOCCE
none_a
PISA OVEST
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
Parco delle Alpi Apuane
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
PD Cascina
Ziello si incarta con i suoi "Prima i..."
Pd all'attacco

26/3/2019 - 15:25


"È singolare che l’esponente leghista, che sin dalla campagna elettorale 2016 ha fatto del “Prima i cascinesi” il proprio slogan, si faccia alfiere dell’accoglienza"
Con una nota il Partito Democratico di Cascina mette sotto accusa le "contraddizioni" del deputato e consigliere comunale della Lega Edoardo Ziello.
 
Questo di seguito il comunicato integrale del Pd di Cascina
L’onorevole Edoardo Ziello si pone nella posizione del bue che dà del cornuto all’asino.

È singolare che l’esponente leghista, che sin dalla campagna elettorale 2016 ha fatto del “Prima i cascinesi” il proprio slogan, si faccia alfiere dell’accoglienza.

Era inevitabile che, prima o dopo, l’infinita serie dei “Prima i…” lo portasse a cadere in contraddizione.

A Cascina lo slogan è caduto subito in disuso, con nominati pescati lontano dal Comune.

Nominati secondo logiche di partito e di equilibri di coalizione, dal capo di gabinetto della sindaca a buona parte della squadra degli assessori.


La contraddizione non si è limitata ai soli confini del Comune di Cascina. Ziello comunque è poi presto passato al sostenere “Prima i pisani”, in coincidenza con le elezioni amministrative nel Comune.

Lo slogan partiva dall’affermazione di un “Pisa Pride” anche in opposizione a Firenze, attaccando a partire dal tema dell’aeroporto.

Ora però anche questo appartiene al passato e l’onorevole prepara il “Prima i toscani” in vista delle elezioni regionali.

Facendo finta che non ci siano contraddizioni con tutto quel che ha sostenuto nelle campagne elettorali precedenti.


Nel suo studio della Costituzione Ziello si fa sostenitore dell’articolo 51 della Costituzione e va ad affermare un principio ormai acquisito e condiviso dagli italiani:

“Tutti i cittadini dell’uno o dell’altro sesso possono accedere agli uffici pubblici e alle cariche elettive in condizioni di eguaglianza, secondo i requisiti stabiliti dalla legge”.

Deve però aver dimenticato di leggere l’articolo 10, secondo cui “lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge”.

Una distrazione accompagnata da un’altra dimenticanza: quella dei problemi del Paese, con segnali di un’economia che torna ad arretrare.

 

Segnali colpevolmente ignorati.






+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: