none_o

L’attenzione, questa parola di attività bisogno interesse senso civico partecipazione a volte va oltre al suo impegnarsi.
Marina di Vecchiano è uno di quei luoghi che ne abbisogna maggiormente per la sua unicità, fragilità, complessità che attira maggiormente un flusso estivo di turisti di tutte le classi e di tanti paesi europei.

  
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Mi sembra che con le entrate dei parcheggi, l'arredo .....
Quest'anno ho già sentito parlare un paio di volte .....
la procedura di inflazione. . . non c'entra semmai .....
. . . . . . . . . . . . . Draghi c'è! . . . . . .....
Arte Rubata
none_a
di Massimo Cacciari
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Consulta del Volontariato San Giuliano Terme
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Milano e Cortina hanno vinto
none_a
di Fausto Bomber
none_a
Hockey in line
none_a
San Giuliano Terme, 28 giugno
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Toscana, Liguria e Lazio
Ciclovia Tirrenica, via alla fase operativa. Firmato protocollo tra Mit, Toscana, Liguria e Lazio

9/4/2019 - 21:00

Ciclovia Tirrenica, via alla fase operativa. Firmato protocollo tra Mit, Toscana, Liguria e Lazio

FIRENZE - Ciclovia Tirrenica, finalmente si parte. E' stato siglato ieri - 8 aprile - il Protocollo d'intesa tra il MIT e le Regioni Toscana, Liguria e Lazio per la progettazione e la realizzazione della ciclopista che correrà lungo tutto il litorale tirrenico, da Ventimiglia a Roma, dipanandosi lungo tutta la costa toscana e attraversano i parchi naturali della Apuane, di Migliarino-San Rossore e della Maremma.

A darne notizia è l'assessore regionale alle infrastrutture, che ricorda come la Toscana stia lavorando da anni per lo sviluppo di importanti ciclovie turistiche, tra le quali rientrano la Ciclovia dell'Arno (abbinata al Sentiero della Bonifica) e la Ciclovia Tirrenica, oltre ad altri importanti itinerari per il momento ancora a livello embrionale, come la Ciclovia dei Due Mari o quella della Francigena.
L'uso della bicicletta come mezzo di trasporto, sia per il tempo libero che per gli spostamenti quotidiani - ha ricordato inoltre l'assessore - è un elemento cardine nelle strategie per la promozione della mobilità sostenibile. E il potenziamento o la creazione di nuove ciclovie costituisce uno degli elementi che caratterizzano e qualificano lo sviluppo turistico nelle zone costiere, così come nelle aree di maggiore interesse storico-culturale. Una mobilità dolce e lenta si adatta perfettamente ad un tipo di turismo più consapevole, attento al territorio e interessato alle sue eccellenze.
La Regione Toscana nel corso degli ultimi anni ha individuato una rete ciclabile regionale per la quale ha erogato finanziamenti di molti milioni di euro. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in accordo con il MIBAC, ha costituito un sistema di ciclovie turistiche nazionali, che può rappresentare un ulteriore elemento di sviluppo e valorizzazione turistica del nostro Paese, soprattutto se tale sistema risulta interconnesso con le altre modalità di trasporto. Per la progettazione e la realizzazione di questo sistema sono state stanziate considerevoli risorse per il periodo 2017 – 2023.
Il 7 aprile 2017 le Regioni Toscana, Lazio e Liguria siglarono un Protocollo d'intesa, che individuava nella Ciclovia Tirrenica un'infrastruttura ciclabile di valenza nazionale e indicava la Regione Toscana come capofila per il progetto. Successivamente, con la pubblicazione del DM 517/2018, sono state assegnate le risorse  per la progettazione e la realizzazione delle ciclovie di interesse nazionale, tra cui anche la Tirrenica.
Ieri, con la firma Protocollo d'intesa tra MIT e Regioni Toscana, Liguria e Lazio, si è chiusa la fase 'burocratica' e se ne è aperta una nuova, più operativa, che vedrà impegnata la Regione Toscana nella realizzazione dello Studio di fattibilità tecnico economica di tutto l'itinerario, per il quale sono stanziati circa 1,2 milioni di euro. Saranno poi individuati i tre 'tronchi' di tracciato da realizzare (uno per ciascuna Regione), per i quali sono già stati stanziati complessivamente oltre 15 milioni di euro.

Fonte: 9 aprile 2019 | 17:17 Scritto da Pamela Pucci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: