none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
Quando si mostra un simbolo, sia religioso che laico, .....
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
POSTE ITALIANE
POSTE ITALIANE: onlinE IL SITO “PICCOLI COMUNI”
con i progetti realizzati

16/4/2019 - 15:57

POSTE ITALIANE: onlinE IL SITO “PICCOLI COMUNI”
con i progetti realizzati
 
Al via il nuovo portale di Poste Italiane che aggiorna in modo trasparente gli impegni realizzati per i Comuni meno densamente abitati presentati ai “Sindaci d’Italia” dall’AD Matteo Del Fante il 26 novembre scorso
 
 
Roma, 16 aprile 2019 – E’ consultabile da oggi all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni il nuovo portale web che aggiorna in tempo reale gli obiettivi del programma realizzato nelle migliaia di Comuni con meno di 5.000 abitanti, invitati da Poste Italiane all’incontro dell’AD Matteo Del Fante con i “Sindaci d’Italia” del 26 novembre scorso.  
Accanto alla conferma dell’impegno a non chiudere alcun Ufficio Postale nei Comuni con meno di 5.000 abitanti, il nuovo portale elenca già oggi l’installazione di 102 nuovi ATM Postamat in altrettanti Comuni, di 1.817 nuove cassette postali in 1.278 Comuni, di 1.304 spot WI-FI in 1.211 Comuni, di 938 impianti di videosorveglianza in 477 Comuni, oltre all’abbattimento di 157 barriere architettoniche in 151 Comuni, nonché la creazione di un ufficio centrale dedicato al dialogo con i piccoli Comuni.
“Il nostro impegno concreto e tangibile a favore delle comunità dei piccoli Comuni - ha detto l’Amministratore Delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante – conferma il ruolo strategico della capillarità della nostra rete al servizio dei cittadini, del tessuto imprenditoriale e degli amministratori locali. Nell’incontro del novembre scorso avevamo promesso maggiore efficienza nei nostri 12.800 uffici postali presso i quali accogliamo ogni giorno 1,5 milioni di persone: con il portale dedicato a questo progetto vogliamo dare conto, giorno dopo giorno, in modo trasparente e immediato della realizzazione dei nostri obiettivi e delle nostre promesse”.
“A pochi mesi di distanza dal nostro incontro con l’Italia dei piccoli Comuni – ha detto il Vice Direttore Generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco – abbiamo voluto dare un segno visibile della nostra vicinanza al territorio e della nostra sensibilità per le istanze locali. L’iniziativa è coerente con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità e alle aree meno densamente popolate”.
Il nuovo sito ospita una prima sezione dedicata ai “dati in evidenza”, contenente i più importanti dati aggregati per ciascun impegno soddisfatto, e periodicamente aggiornata con l’avanzamento del programma;  una seconda sezione riepiloga gli “impegni in dettaglio”, con una panoramica su tutte le iniziative che compongono il programma; una terza sezione “cerca Comune”, offre invece la possibilità di visualizzare gli impegni realizzati per ciascuno delle migliaia dei piccoli Comuni: basta digitare il nome del Comune e in tempo reale appare l’aggiornamento. E’ infine presente una quarta sezione di “news”, che raccoglie una rassegna multimediale delle notizie principali dedicate al progetto.
Il portale misura in modo trasparente la realizzazione concreta del Programma in dieci punti nato dal dialogo diretto e permanente che Poste Italiane ha voluto avviare con il territorio e culminato nell’incontro dell’autunno scorso svolto alla presenza del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, del Ministro dell’Interno e Vice Presidente del Consiglio, Matteo Salvini, del Ministro per la Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno e del Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, in collaborazione con ANCI e UNCEM.
 

 
 
 

Fonte: Poste Italiane Media Relations
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: