none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
Quando si mostra un simbolo, sia religioso che laico, .....
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
SGT: Verso le elezioni comunali
Ecco la lista dei candidati dei DEMOCRATICI RIFORMISTI INSIEME per San Giuliano terme

19/4/2019 - 8:39


Si presentano i candidati dei DEMOCRATICI RIFORMSTI INSIEME per il Consiglio Comunale a sostegno di Sergio Di Maio per le elezioni del prossimo 26 maggio.

Sono 24 persone di cui 13 donne ed 11 uomini.

 

“Il nostro contributo per una politica di innovazione e buone pratiche.

La nostra lista ha la durata e la tenuta al pari dei gruppi consiliari dei partiti politici più radicati.

Ci ripresentiamo alle prossime elezioni amministrative come l'innovazione politica nella continuità di centrosinistra e apportando il nostro contributo e la nostra azione ispirandoci ai più alti valori del passato, ma guardando al futuro per una San Giuliano più rinnovata sempre in positivo” dice così Marco Balatresi, consigliere comunale uscente e capolista.

 

Si propongono così i candidati dei DEMOCRATICI RIFORMSTI INSIEME per San Giuliano terme.

“Abbiamo lavorato per un centro sinistra unito, abbiamo un’identità laica, democratica e socialista ed il nostro consolidamento sul territorio ci permette di ricandidarci dopo 5 anni di attività in consiglio comunale.

Ci proponiamo come unione di forze del centrosinistra e della società civile proprio per lavorare con impegno e concretezza per il bene della nostra gente del Comune di San Giuliano Terme”.

 

Una lista composta da persone che ben rappresentano le varie categorie della nostra società in questa epoca moderna ma al contempo complicata e che quindi conoscono bene le difficoltà e le problematiche che quotidianamente vanno affrontate: giovani studenti o in cerca di lavoro, imprenditori, impiegati, operai, sindacalisti, esperti in campo medico e sanitario, avvocati, pensionati, persone impegnate nell'associazionismo e nel volontariato.

 

Un'ampia gamma anche della rappresentanza dell'età anagrafica: da tre giovanissime candidate fino a chi ha più anni sulle spalle.

Ma soprattutto persone entusiaste di affrontare un’esperienza politica con la voglia di rappresentare una comunità e portare un contributo positivo ad essa mettendosene al servizio.

 

Ecco l'elenco dei 24 candidati:

Marco Balatresi 37 anni operaio,

Elena Arpone 22 anni dott.ssa in specializzazione in beni culturali, Roberto Baldeschi 66 anni pensionato e guardia venatoria volontaria, Chiara Bonaguidi 54 anni avvocato penalista,

Luigi Buoncristiani 53 anni informatico,

Caterina Castelvetere 51 anni insegnante,

Stefano Cateni 54 anni imprenditore commerciale,

Francesca Crovetti 33 anni impiegata e volontaria croce Rossa,

Franca Del Moro 72 anni pensionata,

Alessandro Del Punta 35 anni infermiere,

Silvana Dichirico 62 anni impiegata,

Tamara Di Lucente 47 anni impiegata,

Andrea Frassini 49 anni agente di polizia sovraintendete capo,

Francisco Carmelo Gennarelli 50 anni impiegato,

Silvia Guidi 53 anni imprenditrice commerciale,

Paola Emma Lombardi 52 anni imprenditrice,

Andrea Marsi 54 anni disoccupato,

Nicola Molea 67 anni medico endocrinologo e volontario croce Rossa, Paola Panchetti 67 anni imprenditrice,

Lucio Pantanella 64 anni pensionato ex sindacalista,

Giada Perazzetti 23 anni disoccupata,

Tamara Romboli 67 anni pensionata,

Giulia Sorrente 24 anni studentessa,

Tiziano Taccola 70 anni imprenditore.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/4/2019 - 21:44

AUTORE:
Tex Willer

Si vede chiaramente la TUA LIMITAZIONE CULTURALE e MENTALE e so bene chi siete perche'invece di uno parli per due o piu'bagnaioli che hanno la MENTALITA'COME 70 anni FA.
NON RIESCONO a CAPIRE o PEGGIO non VOGLIONO CAPIRE per RIPICCA o PEGGIO ANCORA per PURA INVIDIA ed un po di CATTIVERIA che un SINDACO di San Giuliano farebbe le COSE per il NOSTRO PAESE NON come il DI MAIO anche se lo AVETE LECCATO che ha fatto le cose per PONTASSERCHIO e METATO dove Ha preso i VOTI.
POVERACCI COME SIETE PICCOLI e MESCHINI.......DURERA' POCHISSIMO la VOSTRA PARABOLA ........

22/4/2019 - 18:43

AUTORE:
Passante

...della presentazione delle liste elettorali ma già da ora corre voce che nessun Tex Willer o Capitan Miki concorrano -cooperino (v.), contribuiscano (v.), coadiuvino (v.), competano (v.), rivaleggino (v.), partecipino (v.), prendano parte (v.), aspirino (v.),- alle elezioni bagnaiole.

22/4/2019 - 16:13

AUTORE:
Tex Willer

Come mai ti da tanto noia questo Articolo?Forse perche'dico la VERITA'come diceva la Caselli"FA MALE
E poi una raccomandazione non scrivere il VERNACOLO tanto non ti riesce ne L'ITALIANO madre Lingua NE il VERNACOLO dialetto Provinciale.AUGURI perche' ne Avete Bisogno.....VOI del P.D. e COMPAGNIA
E come SUCCHIATORE di ROTE POTREI ANCHE ARRIVARE al TRAGUARDO se i GREGARI dei PARTITI sono BRAVI....

22/4/2019 - 13:18

AUTORE:
Osservatore 1

...ti potevi firmare Emme-Emme candidato a Sindao anch'io! e succhiatore di rote e non Aquila della Notte.
Tanto ti rionoscevimo dalle vorte avanti a questo post, 'ndove facevito core le MAUISCOLE che rincorevino le minuscole per passà avanti alle MAIUSCOLE senza senzo (senzo colla zeta).
bona.

22/4/2019 - 12:47

AUTORE:
Tex Willer

Complimenti al Sindaco di San Giuliano Terme che è riuscito a riunire il Diavolo e L'Acqua Santa.
I Democratici Riformisti hanno nella loro lista 3 IMPRENDITORI e Chissa'per quale MOTIVO si sono Candidati,forse per VISIBILITA?Lascio a VOI LETTORI la RIFLESSIONE.
La MERAVIGLIA piu'GRANDE però è capire come la SINISTRA UNITA abbia dopo aver VOMITATO per anni contro il P.D. Accettato un'Alleanza con Personaggi che nulla hanno a che fare con gli Operai e con le Lotte Sindacali.La RISPOSTA per chi RAGIONA E'SEMPLICE:DUE POLTRONE.........
TUTTO il RESTO E' NOIA come diceva "Franco CALIFANO".
P.S. W la SINISTRA che si UNISCE per MAGNA......