none_o

Un lettore scrive un post al giornale lamentando un uso disinvolto del nostro litorale con comparsa di ombrelloni e sdraio, molta gente che prende il sole e fa il bagno, altri a fare le arselle. La polizia municipale, interpellata, riferisce che non può intervenire perché manca una delibera dell’Amministrazione che detti le regole da applicare sulla spiaggia.

 



Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Mascherine, le prime dieci in edicola fino al 15 giugno
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
CENTRODESTRA UNITO PER VECCHIANO

Il centrodestra .....
Qualcuno sostiene che la Boschi è in realtà un anziano .....
. . . e giornalisti.
Non sempre sono Da-Cordo con .....
. . . . . . . . . . . . 1 perchè Renzi è un bagliniano. .....
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Buona sera a tutti,
dopo il COVID 19, riprendiamo da dove eravamo rimasti, al 17 Febbraio 2020, quando all'imbrunire nella sede dell'ASBUC di Vecchiano .....
Festa della Liberazione 2019
Il Comune di Vecchiano celebra il 25 Aprile con l'anteprima del film "44 Giorni" di Alessandro Tofanelli.

22/4/2019 - 19:19

Festa della Liberazione 2019: il Comune di Vecchiano celebra il 25 Aprile con l'anteprima del film "44 Giorni" di Alessandro Tofanelli.
Evento ad ingresso gratuito
 
Vecchiano – Vecchiano celebra il 74esimo anniversario della Liberazione con un'anteprima cinematografica: giovedì 25 aprile alle 21.15 il Teatro Olimpia ospiterà l'anteprima del film "44 Giorni" di Alessandro Tofanelli. L'evento è ad ingresso libero e sarà preceduto dai saluti istituzionali del Sindaco Massimiliano Angori. Presenta la serata il giornalista Umberto Guidi.

"Si tratta di un’occasione per riflettere e discutere insieme dei valori della Resistenza e della pace, grazie alla trama del film, valori propri della celebrazione della Liberazione, ma, più in generale, propri anche di tutta l’umanità che vuole definirsi civile e che devono essere riaffermati, con sempre maggior vigore, dalle istituzioni, soprattutto in periodi in cui, come quello attuale, tornano a riaffacciarsi gli spettri di conflitti mondiali e lunghe ombre di odio ingiustificato tra i popoli”, dichiara il Sindaco Angori. 

"La Liberazione che celebriamo il 25 aprile fa parte degli eventi storici che hanno contribuito a rendere libero il nostro Paese e a generare la nostra Costituzione, momenti della nostra Storia che non possono e non devono essere dimenticati, poiché valori quali democrazia e libertà devono essere perseguiti con costanza nella nostra società contemporanea e attraverso le impegno delle istituzioni", afferma l'Assessore alla Cultura, Lorenzo Del Zoppo. 
L'appuntamento è per giovedì 25 aprile alle 21.15 all'Olimpia di Vecchiano con l'anteprima del film "44 Giorni" di Alessandro Tofanelli. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. Informazioni e dettagli disponibili sul sito www.comune.vecchiano.pi.it 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




25/4/2019 - 9:06

AUTORE:
Libero

Col passare degli anni mi sembra sia diventato un percorso a ostacoli sempre più frequenti e difficoltosi da superare ed è un fatto increscioso e pericoloso, sembra che la memoria singola stia vacillando, spero tantissimo in quella collettiva con i ricordi dei sopravvissuti, dell'ANPI, degli studiosi di storia e delle associazioni perché le imposizioni di un regime totalitario non credo che possano traghettarci in un futuro di pace e di speranza!

24/4/2019 - 20:10

AUTORE:
Dal web

Celebriamo la Liberazione il 25 aprile con la proiezione in anteprima del film "44 giorni" di Alessandro Tofanelli alle ore 21.15 al Cinema Olimpia, ingresso libero.
Il 25 aprile si festeggia la Liberazione dall'occupazione, la fine della guerra e la fine della dittatura. Da quella data l'Italia si incamminava verso un percorso di pace, di democrazia e di libertà; un percorso attuale e che deve essere motivo di impegno quotidiano per tutti.